In viaggio a Impatto Zero

Viaggia a Impatto Zero® – commenta Vittorio Maffei, country manager Italiano di lastminute.com – rappresenta solo il primo passo dell’impegno

Chi non conosce i concerti Live Earth 2007?
Sono centinaia le aziende e le attività che per il 7 luglio
hanno deciso di dimostrare la loro sensibilità verso i
problemi ecologici, in particolare sul surriscaldamento della
terra.

Tra loro lastminute.com che, in questa data, lancia l’iniziativa
“Viaggia a Impatto Zero®“: le emissioni di gas a
effetto serra di tutti i voli, acquistati tramite il sito Italiano,
verranno compensate contribuendo alla creazione e tutela di foreste
in crescita in Costa Rica.

“Viaggia a Impatto Zero® – commenta Vittorio Maffei,
country manager Italiano di lastminute.com – rappresenta solo il
primo passo dell’impegno che intendiamo assumerci per tutelare
l’ambiente e che ci porterà a essere uno dei primi operatori
del turismo italiano a dare sostanza alla nostra coscienza
ambientale. Noi abbiamo a cuore il nostro pianeta.”

Tale iniziativa segue il modello della sede inglese che, in pochi
mesi, ha ottenuto un notevole successo: basti pensare che il 14%
dei clienti Inglesi attualmente decide di acquistare la
compensazione ambientale dei propri voli.

Anche in Italia, a partire da Settembre, ogni cliente avrà
la stessa possibilità con Impatto Zero®, per
non essere di peso sull’ambiente.

 

Articoli correlati