India del Sud

Vi consigliamo una guida speciale dell’India del Sud, frutto di anni di viaggi e soggiorni. Abbiamo sentito l’autore, Pierpaolo Di Nardo, che ci ha parlato della sua passione e del suo amore per questa bellissima terra di contrasti.


L’autore, Pierpaolo Di Nardo, ci parla dell’India del Sud,
tra spiritualità, diversità e scoperta. Ascolta
l’intervista.

 

Suggestioni, profumi, colori. Pietre preziose, incensi,
stoffe. Spezie. Atmosfere esotiche. Monasteri, spiritualità,
sacralità. Spesso la parola ‘India’ evoca questi pensieri.
E’ una terra lontana, diversa, complessa, con usi e costumi
così distanti da quelli occidentali. Ma cos’è
l’India? Cosa si fa lì? Come si vive?

 

L’India è un continente immenso, per questo nel volume
l’autore si concentra sulla zona del Sud, la terra degli
dèi, così affascinante e suggestiva. Il libro di
Pierpaolo Di Nardo è un misto tra guida turistica e diario
personale. Dà le informazioni utili che solitamente fornisce
una guida, è esauriente e completa di cartine, ma perde
l’asetticità del genere grazie alle informazioni vissute e
filtrate personalmente in tanti anni di viaggi e di soggiorni. E’
un libro che l’autore ama definire come una “palla di vetro in cui
guardi e viene fuori un po’di tutto, dal viaggio al racconto,
all’aneddoto, al consiglio”.

 

Da queste pagine trapela l’amore per una terra che per
l’autore è diventata una terra di adozione. La storia, la
religione, l’arte, il cinema, la musica, il teatro, l’ayurveda e lo
yoga sono alcuni degli argomenti che troverete in queste pagine. Ma
non solo, l’autore segnala anche luoghi e itinerari vissuti in
prima persona che vale la pena di vedere e di attraversare.

 

Sfogliando, viene voglia di partire e di conoscere l’India del
Sud, di camminare, di incontrare la gente, di vivere la cultura. Di
incrociare sguardi, di perdersi dentro una nuova terra e,
perché no, anche dentro se stessi. Una guida per viaggiare,
perché come dice Di Nardo: “viaggiare in India è
darsi un’occasione, almeno una volta nella vita: l’occasione che ti
cambia la vita”.

Articoli correlati
Tiziano Terzani: lettere contro la guerra

Tiziano Terzani scriveva questo libro tra 2001 e 2002, immediatamente dopo l’attacco alle Torri Gemelle. Ricordiamo il suo lungo pellegrinaggio di pace che non smette mai di essere attuale.