Insalata con riso selvatico e cappesante

Una ricetta per abbinare le cappesante ad una saporita insalata di riso. E per un sapore più delicato, aglio e scalogno si possono usare solo per insaporire

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cespo di insalata romana
  • 1 cuore di sedano
  • 1 finocchio fresco
  • 1 scalogno
  • 10 ravanelli
  • 250 gr di cappesante pulite
  • 100 gr di riso integrale selvatico nero lessato
  • olio e.v. di oliva
  • 1 dl di brodo di verdure
  • 2 spicchi di aglio
  • aceto di riso
  • sale

Preparazione
Mondare, lavare e affettare sottilmente il finocchio, il sedano, i
pomodorini. Affettare la cipolla ad anelli.
Sbollentare le cappesante in acqua leggermente salata, scolarle e
versarle in un’insalatiera insieme al riso. Unire tutte le verdure
e mescolare delicatamente.
Preparare la vinaigrette di condimento emulsionando insieme in una
ciotola 4 cucchiai d’olio, aceto, sale, pepe e gli spicchi d’aglio
schiacciati. Unire il brodo e versare il tutto nell’insalatiera.
Mescolare delicatamente. Lasciar riposare in frigorifero per almeno
un’ora prima di servire.

Notizie e consigli
Chi non ama il sapore intenso di aglio e scalogno può
evitare di aggiungerli all’insalata o, eventualmente, utilizzarli
solo in quantità limitata. Per un sapore più delicato
del piatto, aglio e scalogno si possono utilizzare anche solo per
insaporire, lasciandoli per mezz’ora insieme agli altri ingredienti
ed eliminandoli successivamente.

Articoli correlati