Jane Fonda aderisce alla Marcia Mondiale

In 90 giorni, milioni di persone dalla Nuova Zelanda alle Ande, marceranno in una Marcia Disarmante, per esprimere il profondo rifiuto alle guerre e alla logica delle armi. Aderisce anche Jane Fonda.

Jane Fonda aderisce alla Marcia Mondiale

“Ho scritto, protestato e agito contro le guerre e la violenza
per gran parte della mia vita; aggiungo quindi il mio nome
all’elenco sempre più numeroso di persone che riconoscono la
necessità di porre fine alle guerre, alle occupazioni e a
tutte le forme di violenza contro la gente, indipendentemente da
età, sesso, scelte sessuali o religiose e sentono il bisogno
di imparare ad aiutare e a guarire invece di ferire gli altri
esseri umani e il pianeta su cui viviamo.”

Se vuoi entrare subito in rete e iniziare a partecipare www.marciamondiale.org

Articoli correlati
Arrivata a Milano la Marcia Mondiale

Dopo averne celebrato la partenza con il grande karaoke di Imagine in piazza del Duomo lo scorso 2 ottobre, Milano si prepara al passaggio della Marcia Mondiale.

Marcia Mondiale per la pace

Nell’aria si respira il rumore dei passi in fermento: il 2 ottobre si avvicina. Alle porte c’è la Marcia Mondiale per la pace.

Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.

Marcia Mondiale per la Pace

Dal 2 ottobre 2009 al 2 gennaio 2010, in 90 giorni, milioni di persone dalla Nuova Zelanda alle Ande, marceranno in una Marcia Mondiale per la Pace, per esprimere il profondo rifiuto alle guerre e alla logica delle armi.