L’aperitivo a Milano

L’aperitivo a Milano è un’istituzione…

Il principale promotore dell’aperitivo a Milano fu Gaspare
Campari che diffuse il Bitter e il Cordial attraverso i suoi
locali.
Il primo si affacciava su piazza Duomo e nel 1867. Quando venne
inaugurata la Galleria Vittorio Emanuele, si spostò sotto i
portici all’angolo a destra tra la piazza e l’ingresso della
Galleria stessa. Il vero nome dell’antico caffè sarebbe
Miani, ossia quello della famiglia proprietaria da due generazioni
del posto. Ma la scintillante storia del locale inizia con Gaspare
Campari, padre anche del bitter, che lo fece divenire il luogo di
ritrovo per artisti e pensatori dell’ epoca.
Lo frequentarono Verdi e Toscanini, Dudovich, Marinetti e Carra’ .
E re Umberto I non si negava mai un caffè, o meglio ancora
un bitter Campari quando passava da Milano per andare a Monza.
Un’abitudine che lo accomunò a Filippo Turati, Anna
Kuliscioff e Benito Mussolini.
L’ebanista Eugenio Quarti si era occupato del bancone intarsiato,
il creativo Angelo D’ Andrea è autore dei mosaici
liberty.
Nel 1915, sull’angolo opposto rispetto alla prima apertura, nasce
il Camparino che può essere considerato il progenitore del
classico locale da aperitivo milanese.
Qui venivano serviti insieme ai cocktail a base di Campari,
stuzzichini e altri cibi freddi di accompagnamento alle bevande.
Questa strategia fu imitata poi da molti altri locali ed è
arrivata fino ad oggi.

REDlounge è un luogo
dove gustare l’aperitivo con un percorso che conduce i visitatori
all’interno del “labirinto” Camparisoda. Design, partecipazione, e
musica di LifeGate Radio.
REDlounge è in Via Forcella, 13 nello spazio ExIndustria di
Zona Tortona, Milano.
Inaugurazione su invito: 21 aprile
Dj set dal 22 al 26 aprile dalle 19 alle
22

www.camparisoda.it

Articoli correlati
La colonna sonora della REDLounge

Per demarcare la presenza all’edizione 2009 della Settimana del Design del Mobile, Camparisoda si affida al designer Matteo Ragni e ai dj-set del sound-designer di LifeGate Radio, Antonio Larizza, on stage per tutte e sei le serate alla Redlounge.