La caccia persino nei parchi?

Sono mesi che l’argomento caccia scalda le anime. La Camera voterà se liberare la caccia in senso trasversale, cioè aumentare le specie di animali cacciabili e aprire alla caccia nuove zone, per esempio i parchi.

I cacciatori ce l’hanno fatta: la Camera voterà, come da loro
richiesto
, se liberare la caccia in senso trasversale,
cioè aumentare le specie di animali cacciabili e aprire alla
caccia nuove zone, per esempio i parchi. Tra gli animali cacciabili
ci saranno, se la votazione va come desiderano i cacciatori, anche
gli uccelli migratori e uccellini piccolissimi come fringuelli e
peppole. Forse potremo addiritura sentire in certe regione durante
quasi tutto l’anno gli spari dei cacciatori.

Pubblichiamo qui di seguito l’annuncio della LAV – Lega Anti
Vivisezione per una manifestazione nazionale contro il
cambiamento della legge attuale
:

La Camera dei Deputati è convocata per il prossimo 17
settembre, alle ore 11.00, per votare il Disegno di Legge n.2297
(presentato dal Presidente Berlusconi), noto come “leggina
ammazza-fringuelli”, con un sostegno trasversale rispetto agli
schieramenti di maggioranza ed opposizione.

Per impedire che l’autunno si apra con nuove stragi di uccelli
migratori patrimonio di tutta l’Europa, contro la liberalizzazione
selvaggia della caccia condotta da Governo e Regioni, contro la
proposta – attualmente all’esame della Commissione Ambiente della
Camera – di aprire la caccia nei parchi, per difendere il diritto
alla vita degli animali selvatici, le principali associazioni
animaliste ed ambientaliste italiane hanno indetto una
manifestazione.

PARTECIPA ANCHE TU! DIFFONDI QUESTO ANNUNCIO!
FAI SENTIRE LA TUA VOCE IN DIFESA DEGLI ANIMALI
AGGIORNAMENTI E INFORMAZIONI: www.infolav.org

LAV – Lega Anti Vivisezione
Via Sommacampagna, 29
00185 Roma
Tel: 06 4461325; fax: 06 4461326
email: [email protected]

Articoli correlati