La Casa Bioecologica & Guida alla Bioedilizia e all’arredamento ecologico

La Casa Bioecologica In realtà parlare di questo libro riferendosi unicamente agli aspetti della casa sarebbe riduttivo. Infatti è uno strumento utile non solo per capire cos’è la bioarchitettura, ma anche per acquisire una coscienza delle problematiche ambientali e per capire quali sono i vantaggi (non solo da un punto di vista etico ma altresì

La Casa Bioecologica

In realtà parlare di questo libro riferendosi unicamente
agli aspetti della casa sarebbe riduttivo. Infatti è uno
strumento utile non solo per capire cos’è la
bioarchitettura, ma anche per acquisire una coscienza delle
problematiche ambientali e per capire quali sono i vantaggi (non
solo da un punto di vista etico ma altresì economico)
derivanti dallo scegliere consapevolemente soluzioni e tecnologie
ecocompatibili.
Questa nuova edizione, inizia con una efficace introduzione che si
può riassumere nella tesi di una bioarchitettura come logica
conseguenza dell’agire consapevole dell’uomo moderno. Dopo la breve
prefazione ci si addentra in argomenti dagli aspetti più
tecnici quali il terreno di edificazione, i sistemi di costruzione
e i materiali ecologici idonei per una casa bio.
E’ vasto il capitolo dedicato all’impiantistica di cui non se ne
parla mai abbastanza, e alla esemplificazione delle energie da
fonti rinnovabili con i loro vantaggi e i loro costi.
Ben fatte le tavole tecniche che a corredo di alcune tematiche ne
esemplificano i contenuti.

Guida alla Bioedilizia e all’Arredamento Ecologico

Quando costruiamo, ristrutturiamo o semplicemente arrediamo la
nostra abitazione spesso dobbiamo affrontare il problema di come
usare quella specifica tecnologia e dove reperire quello specifico
materiale. Le cose si complicano ulteriormente se tali prodotti li
ricerchiamo ecologici, cioè rispettosi delle problematiche
ambientali e della salute dell’uomo.
La Guida, per far fronte alla difficoltà, comune a molte
persone, di reperimento di indirizzi utili, offre numerosissimi
nominativi di professionisti, aziende, negozi specializzati in
bioarchitettura e bioedilizia suddivisi per attività e per
Regione, tutti rigorosamente bio: materiali, sistemi costruttivi,
energie rinnovabili, impianti, imprese edili, arredi, sono solo
alcune delle numerose categorie presenti.


Tomaso Scotti

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…

Il fotovoltaico diventa solidale

Conergy, azienda tedesca con sede anche nel nostro Paese, ha realizzato un nuovo impianto fotovoltaico per la Yaowawit School and Lodge, la casa di accoglienza e di formazione gestita dall’organizzazione…

La Bp pagher

La Bp ha ammesso le sue colpe e ha deciso di mettere la parola fine ai negoziati con i delegati dell’amministrazione Obama. La società britannica si è dichiarata colpevole dell’intero…

Il sole in Val di Non produce elettricit

Un impianto da 511,20 kWp di potenza in grado di produrre più di 500 MW all’anno, arrivando a coprire più del 34% del fabbisogno energetico dello stabilimento di produzione della…