Aspirina naturale

La corteccia di salice contiene la salicina, sostanza dalla quale viene sintetizzato l’acido acetilsalicilico, principio attivo dell’aspirina.

Sono i risultati di uno studio apparso sulla rivista American
Jornal of Medicine.

La corteccia di salice contiene la salicina, sostanza dalla quale
viene sintetizzato l’acido acetilsalicilico, principio attivo
dell’aspirina.

I ricercatori hanno coinvolto un gruppo di più di duecento
persone affetti da dolori lombari e, dopo averli suddiviso in tre
gruppi, hanno somministrato loro una diversa quantità di
estratto di corteccia di salice: al primo gruppo 240 mg al giorno,
al secondo soltanto 120 mg mentre al terzo nessun rimedio.
Già nella prima settimana di cura ben il 39 per cento dei
soggetti appartenenti al primo gruppo erano completamente guariti.
Negli altri le percentuali erano rispettivamente del 21 e del 6 per
cento.

L’efficacia del trattamento è stata considerata buona anche
in virtù del fatto che di tutti i soggetti trattati solo uno
ha manifestato una reazione allergica alla sostanza.

Articoli correlati