La “stradale” amante del silenzio

La moto stradale Energica Superbike. A partire da 18.000 euro

Chi ha provato questa stradale se ne è innamorato fin da subito. Una due
ruote che ha gareggiato su due continenti e ha percorso migliaia di
chilometri senza emettere CO2.

Vice campione del mondo per la sua categoria, Energica CRP Racing
è una moto elettrica capace di erogare una potenza pari a
100 kW e di raggiungere la bellezza di 220 km/h. Sviluppata sul
modello superbike da corsa, per poterla vedere su strada dovremmo
però attendere l’inizio del 2014, data entro la quale
verrà migliorata la durata delle batterie.

Oggi si attesta sui 150 km se si mantiene una velocità media
di 80 km/h, mentre risulta essere più efficiente su circuito
cittadino, tanto da raddoppiare i chilometri percorsi. Energica
è un progetto italiano che reincarna tutta la passione per
le due ruote e la velocità. Una moto potente, bella,
divertente da guidare e soprattutto silenziosa e senza emissioni
inquinanti.

Luci. Energica non ha nulla da invidiare alle
cugine a motore a scoppio, sia nelle prestazioni che nella
tecnologia utilizzata. Dal computer di bordo si potrà
scegliere la potenza e la mappatura del motore ideale ad ogni
situazione, dall’asfalto bagnato alla strada di montagna alla
pista.

Ombre. Resta da lavorare sulla durata e sulla
tecnologia del pacco batterie, per allungare durata e migliorare le
prestazioni. La moto risulta essere pesante – ci sono 80 kg solo di
batterie – soprattutto nell’avantreno, anche se la ciclistica
riesce a sopperire in parte al problema.

 

Articoli correlati