Essenze contro lo stress

Sono due le essenze che ci consentono di ridurre la percezione dello stress e di favorire il buon umore, utili tutto l’anno ma

Sono due le essenze che ci consentono di ridurre la percezione
dello stress e di favorire il buon umore, utili tutto l’anno ma
specialmente nei periodi di più intenso cambiamento di
regime.

Griffonia (Griffonia simplicifolia Baill.).
È una pianta della tradizione fitoterapica africana, rimasta
a lungo sconosciuta al di fuori del continente. Di recente è
divenuta di grande interesse, sopratutto per una sostanza rilevata
nei suoi semi (5-idrossidi-triptofano), che svolge l’azione di
precursore della serotonina nell’organismo umano. La serotonina
è il neurotrasmettitore coinvolto in diverse funzioni
fisiologiche del sistema nervoso, tra cui il tono dell’umore, la
regolazione del sonno e l’appetito. Gli estratti purificati della
pianta e dei semi sono già utilizzati in preparati
coadiuvanti per il trattamento di stati di depressione lieve e di
ansia, stati di agitazione, fame nervosa, alterazioni del tono
dell’umore, insonnia, cefalea cronica. Grazie alla sua
capacità di aumentare la serotonina, la Griffonia è
indicata nei disturbi del sonno e nelle alterazioni del tono
dell’umore. Aiuta anche a calmare la fame nervosa. La Griffonia
è considerata una pianta sicura e bel tollerata. Si assume
in capsule, 1 capsula durante la colazione e il pranzo. Non va
associata ad altri antidepressivi farmacologici tradizionali
né assunta in gravidanza e allattamento.

Iperico (Hypericum perforatum). Popolarmente
noto come erba di San Giovanni, è una pianta indicata nei
problemi depressivi lievi, in caso di affaticamento e perdita di
gioia di vivere. È una pianta “solare”, utilizzata fin dai
tempi antichi anche per curare le ferite e le ustioni. La festa di
San Giovanni del 24 giugno viene celebrata pochi giorni dopo il
solstizio estivo del 21 giugno e in passato si era soliti addobbare
con rami di iperico fiorito i luoghi dove lo si festeggiava.
L’iperico porta in sé l’energia solare, riattiva l’energia
vitale, è un rimedio efficace e naturale per l’esaurimento
fisico e psichico e un grande aiuto per il sistema nervoso.
Attività principali: antidepressivo, ansiolitico,
antinfiammatorio, rilassante, antivirale. Gli effetti si
manifestano di solito dopo 2/3 settimane dall’assunzione. Non va
assunto in gravidanza e durante l’allattamento. Ha un’azione
fotosensibilizzante: quindi niente lunghe esposizioni al sole,
neanche in autunno o inverno, durante l’assunzione.

 

Articoli correlati