Le famiglie italiane sono rinnovabili

L’energia rinnovabile in Italia copre l’intero fabbisogno delle famiglie italiane. Ed

La notizia è di sabato 17 luglio: l’energia da fonti
rinnovabili è in crescita e ha fatto segnare, nel 2009, un
più 19,2 per cento rispetto al 2008. La notizia è
buona anche perché, secondo la Confartigianato, questo
incremento ha consentito all’energia verde (69.330 gigawattora
prodotti) di coprire l’intero consumo di energia elettrica delle
famiglie italiane, la cui richiesta ammonta a 68.924
gigawattora.

In particolare è interessante il mercato dell’energia
solare: il primato spetta alla Puglia, seguita da Lombardia e
Piemonte. Pensate che il nostro Paese è il secondo mercato
al mondo nel fotovoltaico con il 9,9 per cento della potenza
installata nell’anno, dietro solo alla Germania (che rappresenta il
51,6 per centodel mercato mondiale).

Sempre secondo l’ufficio studi di Confartigianato, nel primo
trimestre 2010 il settore delle imprese potenzialmente interessate
alle fonti rinnovabili registra una crescita del 2,7 per cento. Le
aziende potenzialmente interessate sono 86.079 con una stima di
332.293 occupati

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…