Termometri a mercurio

Dagli Stati Uniti l’Accademia Americana dei Pediatri parte con una campagna contro i termometri a mercurio.

Dagli Stati Uniti l’Accademia Americana dei Pediatri parte con una
campagna contro i termometri a mercurio.
Le ragioni? Il mercurio è fortemente tossico e
inquinante.

Se il termometro si rompe i vapori tossici del minerale possono
essere assorbiti dal corpo e procurare conseguenze anche gravi,
soprattutto nei bambini.

Se dovete sbarazzarvi del vostro vecchio termometro, preoccupatevi
di affidarlo a centri specializzati per lo smaltimento di sostanze
tossiche, piuttosto che gettarlo tra i normali rifiuti.

Articoli correlati