Le vie delle spezie

Ernesto RivaGVEDIZIONI, 2002

Inizia da molto lontano il viaggio raccontato da Riva in questo suo
libro, che parte con il racconto fatto da Marco Polo verso la
mitica “via della seta” che dai Paesi del Mediterraneo arrivava
nella lontana Cina passando per le città di Tabriz,
Samarcanda, Tasket. Tra le tante novità portate
dall’esploratore-mercante veneziano c’erano anche le spezie,
prodotti preziosi e talvolta rarissimi, il cui consumo era
riservato ai ricchi ed ai nobili del tempo. L’autore continua il
suo viaggio parlando non solo dell’origine delle spezie, ma anche
dei luoghi di produzione, delle leggende, delle avventure, dei miti
che sono fioriti intorno ad esse.
Ognuno dei quattro capitoli parte da un’introduzione storica
necessaria per comprendere perchè certe spezie diventarono
più importanti di altre. E’ un libro discorsivo, ricco di
illustrazioni, di curiosità e di aneddoti, che aiuta il
lettore a conoscere la storia e l’impiego di questi prodotti
naturali che vengono usati con frequenza in casa, in cucina, nella
farmacopea tradizionale.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…

Il fotovoltaico diventa solidale

Conergy, azienda tedesca con sede anche nel nostro Paese, ha realizzato un nuovo impianto fotovoltaico per la Yaowawit School and Lodge, la casa di accoglienza e di formazione gestita dall’organizzazione…

La Bp pagher

La Bp ha ammesso le sue colpe e ha deciso di mettere la parola fine ai negoziati con i delegati dell’amministrazione Obama. La società britannica si è dichiarata colpevole dell’intero…

Il sole in Val di Non produce elettricit

Un impianto da 511,20 kWp di potenza in grado di produrre più di 500 MW all’anno, arrivando a coprire più del 34% del fabbisogno energetico dello stabilimento di produzione della…