10 #natalibri, i libri per il Natale

Le vacanze di Natale sono il momento ideale per leggere: al calduccio, sotto una coperta morbida, con la neve che scende e non fa rumore. Ecco i nostri 10 consigli.

Tra la terra e il cielo
Nadkarni M. Nalini,
Elliot [22
euro]

Sono attorno a noi, grandi, piccoli, ma
pieni di vita: sono gli alberi. In questo libro ripercorriamo con
una biologa la loro storia sotto molteplici aspetti, da quello
scientifico a quello letterario e storico tra tantissime citazioni
che li riguardano. Sono testi scientifici che parlano di loro, ma
anche canzoni, romanzi e poesie. Leggendo viene voglia di
abbracciarne uno, di piantarne uno.

 


Wild
Cheryl Strayed, True Piemme [18,50 euro]

A 26 anni la sua vita cambia e Cheryl si
trova da sola, abbattuta e confusa. È stata moglie, figlia,
lavoratrice, ma adesso ha deciso che diventerà una
camminatrice. Inizia così la ricerca di sé, in un viaggio
a piedi di oltre quattromila chilometri nell’America selvaggia,
nella natura in tutta la sua sublime forza. Se avete amato Into the
Wild, non potete perdervi questo libro fatto di coraggio, paura,
incertezza, voglia di capire che cos’è questo piccolo grande
miracolo che ogni giorno diamo per scontato: la vita.

 


La felicità è un muscolo
volontario
Rosa Mogliasso, Salani [14,50 euro]

Il commissario Barbara Gillo è una donna
bellissima, alle prese con delitti da risolvere, ma anche con un
amore che non vuole decollare. La penna di Rosa Mogliasso ci regala
un noir che fa decisamente ridere, ma con classe: ironia e sarcasmo
dipingono dei quadretti davvero comici. Un libro intelligente e
molto divertente, tra delitti nella Torino degli anni di piombo e
in quella di oggi. Copertina, titolo e titoli dei singoli capitoli
azzeccatissimi.

 


La seconda occasione
Quintino
Protopapa-Giovanni Corbetta, Edizioni Ambiente
[16 euro]

Alimentari, hi-tech, edilizi, energetici,
industriali. Ci sono tantissimi sprechi che ogni giorno vengono
perpetrati nel mondo. Dobbiamo cambiare rotta e iniziare a capire
che i nostri rifiuti possono avere una seconda vita: possono essere
reinventati, riutilizzati, riciclati. In capitoli dal tono
divulgativo, introdotti da citazioni inspitational, viene spiegato
come dare una seconda occasione alle nostre risorse e usarle in
maniera efficiente. Conviene a noi, conviene al
Pianeta.

 


Il bar delle grandi speranze
J.R. Moehringer,
Piemme [13
euro]

Quando J.R. ha nostalgia del padre, si
mette di nascosto davanti alla radio e ascolta la sua voce.
Già, perché il suo papà è un dj di New York che
ha abbandonato lui e la madre anni prima. J.R. vorrebbe un punto
di riferimento, un modello di uomo e di padre, cerca una voce, un
esempio e ne troverà più d’uno nel fumoso bar dove lavora
lo zio Charlie. Un romanzo di crescita, di amicizia, di educazione
sentimentale del premio Pulitzer Moehringer, autore anche della
biografia di Agassi “Open”. Emozionante, umano, da ricordare.


Dai… un’altra ancora!
Promosso da Gruppo
Amici della scuola dell’infanzia “A. Ratti” di Rogeno [10 euro]

Come far addormentare i più piccoli?
Le coccole sono sempre il metodo migliore. Si possono fare anche
con la vostra voce: rassicurante, calda, nota. Mettendovi accanto a
loro e leggendo insieme delle filastrocche e delle ninne nanne.
Questo libro ve ne suggerisce alcune, da leggere vicini vicini e da
concludere con un bel bacio della buona notte.


La tristezza degli angeli
Jón Kalman
Stefánsson, Iperborea [17,50]

Dopo
Paradiso e Inferno
, ecco la seconda parte della trilogia di
Kalman Stefánsson. È un libro malinconico, pieno di
bianco, di neve, di ghiaccio, di freddo, di montagne, di luce
d’Islanda. Un romanzo lento, come i passi nella neve del postino
Jens e del ragazzo orfano: pieno di poesia, che va assaporata piano
piano, che a volte va mandata giù, anche con dolore,
perché è rivelatrice. Come quei bocconi che la vita
talvolta ci costringe a ingoiare, che poi svelano qualcosa della
nostra esistenza.


Nuvole
Eleonora Mazzola,
ultimabooks.it [3,49 – epub e
.mobi compatibile con Kindle]

Mia è morta dal ridere. Non è un
modo di dire, è proprio morta dal ridere. È una giovane
donna che un giorno si sveglia in un posto tutto bianco e morbido.
Ma dov’è? Sembrerebbe il Paradiso, invece pare esserne
l’anticamera, dove le nuvole nascono dai tuffi che fanno le anime.
Il piccolo grande viaggio di Mia guidato dall’angelo Baz verso
l’incontro con un dio “particolare”, femmina: l’Altissima.


Daniel contro l’uragano
Shane Jones, ISBN
Edizioni
[15 euro]

Daniel non distingue realtà e
fantasia, teme gli uragani da quando era bambino e si rifugia in
una capanna nei boschi. La sua ex moglie fa di tutto per riportarlo
a casa e mentre ci prova l’Uragano arriva davvero, scatenando una
lotta contro le paure e l’inconscio. Con
Io sono febbraio
Shane Jones ci aveva già regalato una
fiaba dai contorni visionari e surreali di un mondo freddo,
intrappolato nella neve. Qui i toni rimangono quelli onirici, ma
dipingono l’irrequietezza, la paura e l’amore, che in fondo sono
sentimenti che proviamo tutti. Bellissimi il personaggio di Iamso,
il ragazzo che trasforma in poesia i pensieri della gente e la
copertina, che è praticamente una piccola opera d’arte.


La ragazza con la gonna in
fiamme

Aimee Bender, mimimum fax [14 euro]

Spiega l’autrice che l’idea del titolo le
venne vedendo una gonna in vetrina con l’etichetta: “infiammabile”.
È così Aimee Bender: magica. Prende piccoli particolari
dalla realtà che abbiamo sotto il naso tutti i giorni e li
trasforma in bellissimi racconti che hanno i toni della fiaba. Il
libro d’esordio dell’autrice nota per L’inconfondibile
tristezza della torta al limone
, dove la piccola Rose percepiva
l’emozione delle persone assaggiando i cibi da loro preparati,
contiene realismo magico, sogno e emozioni.

Articoli correlati
Tiziano Terzani: lettere contro la guerra

Tiziano Terzani scriveva questo libro tra 2001 e 2002, immediatamente dopo l’attacco alle Torri Gemelle. Ricordiamo il suo lungo pellegrinaggio di pace che non smette mai di essere attuale.