Libro per bambini negli ospedali italiani

Il libro come medicina per aiutare i piccoli malati a fuggire dal dolore, dalla tristezza e dalle lunghe attese, almeno con la fantasia.

Il libro come medicina per aiutare i piccoli malati a fuggire dal
dolore, dalla tristezza e dalle lunghe attese, almeno con la
fantasia.
Si tratta di un’operazione sponsorizzata da alcune case editrici
che prevede la distribuzione di ben 29mila volumi, selezionati da
personale esperto, in trecento strutture di pediatria italiane.

Articoli correlati
Le carte dei Nat, gli spiriti della Natura

I Nat sono spiriti di natura, potenti aspetti selvaggi della psiche umana, essi rappresentano le forze dell’Io istintuale che, se sapientemente cavalcate, possono portarci alla conquista dei nostri obiettivi. Vengono associati agli antenati e utilizzati per interrogare la memoria della stirpe.

La lettura come tesoro interiore

Marcel Proust sulla lettura dice cose superbe, là ove afferma che essa “… è una forma di amicizia, la più sincera, perché con i libri non ci sono convenevoli.