Pannelli fotovoltaici via Bergognone

Pannelli fotovoltaici via Bergognone

L’impianto, con potenza nominale di 19,95 kWp e di circa 197 m2 di superfice netta di captazione, ha lo scopo di produrre energia elettrica, rendendola disponibile per l’utenza collegata, sfruttando la fonte solare per mezzo della tecnologia di conversione fotovoltaica. L’energia prodotta sotto forma di corrente continua dal generatore fotovoltaico sarà convertita in corrente alternata,

Casa Willeit (Bz)

Casa Willeit (Bz)

L’architetto Albert Willeit ha realizzato a Bolzano il suo sogno: una casa costruita con materiali ecologici, progettata all’insegna del risparmio energetico e con l’uso di fonti di energia rinnovabile. In pratica una casa a consumo quasi zero.

Permaculture

Permaculture

Il termine “permaculture” fu coniato dall’ecologo australiano Bill Mollison nel 1978 come contrazione dei due termini “permanent” e “agricolture”, designando habitat umani e sistemi per produrre cibo, un modo per sfruttare la terra e costruire spazi abitabili che cerca di integrare, in modo armonioso, le strutture necessarie alla vita dell’uomo, i microclimi, la vegetazione (sia

‘Waterland’: i costi

‘Waterland’: i costi

A “Waterland” è stata spesa una somma di Euro 2.665 per residenza per soluzioni di edilizia sostenibile. Tra le spese principali ci sono state: Gronde estese in profondità: Euro 1.986 Qualità migliorate per l’eliminazione degli spifferi: Euro 338 Raccolta differenziata per i rifiuti di cantiere: Euro 134. Le abitazioni sovvenzionate in affitto sono state affitatte

‘De Enk’: i costi

‘De Enk’: i costi

Le soluzioni ambientali adottate a “De Enk” sono costate una media di Euro 4.198 per abitazione. Tra le spese principali ci sono state: Impianto per l’acqua piovana: Euro 1.553 Isolamento di cellulosa per le pareti esterne: Euro 234 Uso di legno per le strutture interne: Euro 120. I costi totali per le abitazioni in affitto