Lozione alle radici di giglio

radici di giglio eccellente rimedio per rendere più delicata la carnagione. Grazie al miele ricco di vitamine e buon calmante, lozione per pelli secche

Lozione alle radici di giglio
3 cucchiai di radici di giglio frantumate
1 cucchiaio di miele
10 grammi di tintura di camomilla

Fate bollire mezzo litro d’acqua per dieci minuti e, dopo aver
ridotto la fiamma al minimo, mettete nell’acqua le radici di giglio
e lasciate bollire pian piano con il coperchio e sempre a fuoco
minimo per un’ora buona. Versate tutto in una zuppiera di
porcellana e lasciate le radici a macerare coperte per una
notte.
Il giorno dopo filtrate il liquido con il colino, riscaldate
leggermente e sciogliete nel liquido il miele. Quindi aggiungete la
tintura di camomilla, mescolate energicamente e infine travasate in
una bottiglia di vetro scuro.
Le radici di giglio sono un eccellente rimedio per rendere
più raffinata e delicata la carnagione. Grazie al miele
ricco di vitamine e buon calmante, questa lozione profumata
è ottima per pelli secche e stanche.

Articoli correlati