Cibo, piacere o necessità? Ecco cosa cambiare!

L’alimentazione non risponde solo alle necessità del nostro organismo, è anche, soddisfacimento psicologico. correggere il nostro rapporto con il cibo.

Cibo, piacere o necessità? La guida indispensabile per comprendere e correggere il nostro
rapporto con il cibo.

L’alimentazione non risponde solo alle necessità del nostro
organismo, ma è anche, forse soprattutto oggi, un
soddisfacimento psicologico, emotivo e una forma di compensazione:
perché alcuni alimenti ci attraggono irresistibilmente,
mentre altri ci respingono? I nostri rapporti disturbati con i cibi
sono l’argomento di questo libro.
L’appetito: una questione, anche, di testa.
Dolce o salato, bollente o tiepido, ben cotto o appena scottato: le
ragioni di una preferenza.
Predilezioni e idiosincrasie: i bisogni fisici e psicologici che le
determinano.
Le “voglie” improvvise: che cosa significano, come “saziarle”.
Troppo o troppo poco: i disturbi dell’alimentazione (bulimia e
anoressia).
Come trovare il giusto equilibrio tra la pancia e la testa.
L’alimentazione dei bambini: inappetenza ed eccessiva
selettività.

Articoli correlati