Mandela 90

90: anni, oggi. 27: in carcere 4: (1994-1999) da presidente del Sudafrica. Per sempre: Nobel per la Pace. Colui che ha posto fine all’apartheid.

18 luglio 1918: nasce a Qunu, vicino a Umtata,
Sudafrica

1944: fonda la Youth League dell’African
National Congress. Scelsero 6 leggi, le più inique del
regime dell’apartheid, a cui contravvenire volontariamente: decine
di migliaia di persone lo fecero.

novembre 1962: arrestato e condannato a 5 anni
per aver lasciato illegalmente il Sudafrica e per incitazione allo
sciopero. Mentre è in carcere impossibilitato a difendersi,
è accusato di sabotaggio: ergastolo. Al processo di
Rivònia, primo atto di 27 anni di prigionia, ha detto “Ho
combattuto contro la dominazione bianca, ho combattuto contro la
dominazione nera. Ho accarezzato l’idea di una società in
cui le persone vivono insieme, in armonia, con eguali
opportunità. Per questo ideale spero di vivere. Per questo
ideale sono pronto a morire”

11 febbraio 1990: liberato.

10 dicembre 1993: Nobel per la Pace insieme
all’allora presidente (bianco) sudafricano Frederik Willem De
Klerk, insignito con lui del premio.

10 maggio 1994: primo presidente del Sudafrica
eletto democraticamente

giugno 1999: si ritira a vita privata

18 luglio 2008: compie 90 anni. Oggi.

Articoli correlati