Mirafiori Motor Village goes green!

Mirafiori, Sabato 5 e domenica 6 aprile 2008 – piazza Cattaneo 9, Torino

La due giorni verde però non è soltanto
divertimento ed intende anche proporre soluzioni concrete in difesa
dell?ambiente e per la salvaguardia dello stesso.

L?officina del Motor Village stesso, è già
all?avanguardia in questo campo, con procedure di raccolta e
riciclaggio dei materiali di consumo tipo carta, legno, imballi, di
smaltimento di olii e batterie.

Per l?occasione, tutti i marchi del Gruppo Fiat mettono in
mostra le innovazioni tecnologiche a basso impatto sull?ambiente,
dai motori a metano, ai veicoli elettrici, ai biocarburanti, fino
all?idrogeno.

Le iniziative durante il week end del 5 e 6
aprile
Laboratori su acqua, energia e riciclaggio.
Mostra interattiva sul mondo dell?Auto. Eco-test drive, spettacoli
e performances acrobatiche.
Sabato 5 aprile alle 11.30 Cerimonia di Apertura con lancio di
farfalle; dalle 17.30 Play on plaid, concerto di musica elettronica
prodotto ad energia solare.

Le sessioni di Antonio Larizza, sound designer di LifeGate
Radio, saranno un’occasione di conoscere da vicino un volto poco
noto, ma molto sentito, di LifeGate Radio, che è
media-partner della due giorni.
Gli eventi sono tutti completamente gratuiti.

L?ambiente e l’evento Mirafiori Motor
Village.

Fiat “Natural Power”
L’uso del
metano presenta una valenza positiva sia sul piano dei benefici
ambientali (riduzione di circa il 23% del CO2 e praticamente a 0 le
emissioni del PM), sia sotto l’aspetto economico.
Nasce così la linea “Natural Power” di Fiat Automobiles –
veicoli con motori a doppia alimentazione (benzina/metano): dal
Doblò (anche Cargo) alla Punto (anche Van), dalla Multipla
alla Panda (anche Van). La gamma “Natural Power” offre le stesse
caratteristiche di sicurezza passiva e attiva delle altre vetture
equipaggiate con propulsori convenzionali.

Centro Ricerche Fiat
Da sempre
impegnato nelle tematiche della mobilità sostenibile,
dell?ambiente e della sicurezza, il Centro Ricerche Fiat, partecipa
attivamente a tutti gli eventi che permettono di comunicare il
rapporto tra innovazione e prodotto. ?Mirafiori Goes Green?, in
quest?ottica, è una ottima opportunità per
trasmettere conoscenza ed informazione sui sistemi di prossima
produzione.

FPT ? Fiat Powertrain
Technologies
Società del Gruppo Fiat che
raggruppa tutte le attività relative ai motopropulsori, che
da sempre è impegnata a migliorare le prestazioni,
consentondo la riduzione sia delle emissioni che dei consumi. Un
esempio è il sistema di controllo dell?aria Multiair, di cui
è dotato il nuovo motore a doppia alimentazione
(benzina/miscela metano idrogeno), che registra un valore di
emissioni di CO2 inferiore a 120 g/km.

New Holland
New Holland
Agriculture è il marchio di macchine per l?agricoltura che
più di ogni altro si è impegnato nella promozione del
biodiesel. Tutte le macchine con motore diesel New Holland, sia ad
iniezione meccanica che common rail, possono essere alimentate con
biodiesel puro al 100%.

New Holland Construction
Il marchio di macchine per il movimento terra che ha investito
nella riduzione dell’impatto ambientale dei propri mezzi.
L’escavatore cingolato esposto al Motor Village, garantisce
emissioni di CO2 inferiori dell’85% rispetto alle normative
vigenti, mentre la sua produttività è stata
incrementata del 15%, con una riduzione del consumo di carburante.
In questa macchina, inoltre, l’intervallo tra i cambi dell’olio
idraulico è stato portato da 2.000 a 5.000 ore, dimezzando
così gli scarti di olio da eliminare.

Iveco
Da tempo si concentra sul miglioramento della qualità
dell’aria producendo veicoli con livelli di emissioni che
anticipano la normativa europea. E’ impegnata anche nello sviluppo
di veicoli commerciali con tecnologie ibride ed elettrica. Saranno
esposti: un Daily ibrido, che utilizza, sia un motore elettrico sia
uno diesel, un Daily elettrico, alimentato da un motore elettrico,
che ha la sua sorgente di elettricità nelle batterie a bordo
del veicolo stesso ed un bus Irisbus Citelis da 12 metri.

Museo “A Come Ambiente”
Conoscere
e giocare… è la proposta del museo in una “piazza” come
Motor Village. Le attività proposte sono: l’info container
itinerante sul tema di come essere più “leggeri” con
l’ambiente, giochi e laboratori sull’energia e i trasporti,
macchine interattive che permettono di spiegare come si può
essere più sostenibili nell’uso dell’automobile, quali sono
le innovazioni che ne riducono l’impatto.

Magneti Marelli
Gli sforzi di
Magneti Marelli si sono concentrati sulla riduzione di emissioni
inquinanti e CO2, sia attraverso la diminuzione dei consumi, sia
attraverso lo sviluppo di tecnologie basate su combustibili
alternativi, sia attraverso il trattamento dei gas di scarico, ma
anche cominciando ad affrontare il problema della gestione
intelligente del traffico attraverso l?impiego delle tecnologie
telematiche.

Rudi
Bressa

Articoli correlati