MoTechEco 2008

Saranno quattro giorni densi di incontri, convegni, mostre. Gli stand presenteranno tutte le soluzioni per muoversi “pulito”.

Saranno quattro giorni densi di incontri, convegni, mostre, con
la partecipazione all’evento di personaggi del mondo politico,
imprenditoriale, scientifico, universitario ed istituzionale
italiano ed europeo. Gli stand presenteranno tutte le soluzioni per
muoversi ?pulito?: dalle proposte di enti e associazioni, alle
nuove tecnologie di grandi case automobilistiche – come Mecedes e
Fiat – e di aziende del settore trasporti e mobilità.

Molti gli spazi dell’evento: dalla ?Galleria delle tecnologie?,
dedicata soprattutto agli studenti, con un percorso didattico
apposito, a CinetEco, un?area cinema dove saranno proiettati
documentari e film dedicati all?ambiente e alla mobilità
sostenibile, a skate&bike park, area adibita alle prove di
biciclette e bicicli elettrici.

Roma si propone così come capitale dell’innovazione e
della sostenibilità, polo di incontro per dibattere una
delle tematiche ambientali più importanti: l’abbattimento
della CO2.

Anche per questo, l’evento è a Impatto Zero. Cosa vuol
dire? Si è calcolato che, durante questi quattro giorni,
saranno emessi 77.446 chilogrammi di anidride carbonica.
Per compensarla, MoTechEco, grazie a LifeGate Impatto Zero, ha
contribuito alla creazione di 19.980 metri quadrati di nuova
foresta in Costa Rica.

La rassegna sarà aperta al pubblico dalle 10.00 alle
19.00. L’ingresso è gratuito.

Chiara Boracchi

Articoli correlati