Musicoterapia e formazione aziendale

Un approccio clinico come strumento per la formazione aziendale: potenziare, esplorare, ottimizzare le risorse individuali e del gruppo di lavoro.

La possibilità di utilizzare approcci diversi e creativi in formazione aziendale è una fruttuosa opportunità principalmente perché dà la possibilità al cliente di giocarsi in un ambiente che è altro rispetto al suo abituale scenario esistenziale. All’interno dell’esperienza creativa è quindi in grado di sperimentare su di sé, di osservarsi nel suo reagire, svincolato dagli aspetti di prassi lavorativa ai quali ha saputo da sempre dare le stesse risposte, spesso disfunzionali. Ora, nell’esperienza del “come se” del giocare, egli può scoprire gli aspetti di difficoltà, di irrigidimento, di fissità funzionale, cercando anche di dare risposte diverse, più adattive e meno sofferenti. Il gioco e l’esperienza del laboratorio diventano un luogo metaforico nel quale rappresentare la propria weltanschaung ed esperirne i limiti e le risorse.

Gli esercizi sono spesso semplici, ma impongono con la loro semplicità un ascolto ed un’autoesplorazione del tutto particolari. Di solito si comincia con l’ascoltare una musica e poi, a turno, ognuno trova la sua modalità per drammatizzarla, attraverso il canto o la danza. Sebbene inizialmente tutto ciò rappresenti un momento di imbarazzo, ben presto i partecipanti trovano uno spazio protetto in cui esprimere le emozioni, la rabbia, la frustrazione, la gioia, l’affettività… Il riappropriarsi del proprio gesto rappresentativo, del proprio vissuto corporeo delle emozioni, possiede un elevato potere catartico e permette al manager, all’insegnante, al leader politico, di riappropriarsi di quel vissuto emotivo corporeo senza il quale è costretto a fuggire e a rifugiarsi dietro la maschera del ruolo. Allineando l’uomo, l’esistenza al ruolo, non solo si rimotiva l’individuo e lo si rende più efficace nel lavoro, ma gli si dà una possibilità in più di ritrovarsi, ripossibilizzarsi, ripensarsi.

Massimo
Buratti

Musicoterapeuta

Articoli correlati