Le immagini più belle del National Geographic in mostra

White Star Adventure, p.zza Meda ang. p.zza Belgioioso, Milano. Mostra in esterno dal 14 settembre all?11 ottobre 2007. Ingresso libero.

Da decenni National Geographic diffonde la cultura del rispetto
per la Terra attraverso la sua conoscenza fotografica. Attraverso
grandi immagini che hanno fatto la storia, diverse generazioni
hanno esplorato luoghi da sogno.

Con il Concorso Internazionale di Fotografia, si offre a tutti
l?opportunità di accedere al famoso magazine e raccontare –
proprio con la fotografia – una storia o un?emozione.

Quest?autunno una mostra fotografica all?aperto a Milano
racconta queste storie e queste emozioni. White Star Adventure
presenta i quattro vincitori e le 32 migliori immagini
dell?edizione 2007 del concorso fotografico di National Geographic
Italia, selezionate da una giuria composta da grandi professionisti
del settore:

Guglielmo Pepe, presidente della giuria e direttore
di National Geographic Italia;
Grazia Neri, titolare dell?omonima agenzia, che ha uno speciale
occhio di riguardo per i talenti emergenti;
Marco Delogu, fotografo specializzato in ritratti e direttore
artistico di FotoGrafia, festival internazionale della fotografia
di Roma;
Tano D?Amico, fotoreporter romano che con i suoi scatti in bianco e
nero ha documentato in maniera straordinaria l?Italia negli anni
della contestazione;
Sandro Santioli, fotografo toscano conosciuto in tutto il mondo per
i suoi paesaggi;
Roberto Mineo, direttore e fondatore della scuola di fotografia
John Kaverdash di Milano e fotografo con una lunga esperienza nel
campo dell?immagine pubblicitaria;
Valeria Manferto De Fabianis, direttore editoriale di Edizioni
White Star, la casa editrice che pubblica in Italia i libri di
National Geographic.

L’invito, insomma, è a partecipare alle storie e alle
emozioni di fotografi anche non professionisti, che amano la
fotografia e che riescono a fermare un attimo, a rendere eterno uno
sguardo, un paesaggio o una situazione. Un universo parallelo dove
la fotografia non è solo dei grandi nomi ma di chiunque
sappia comunicare. Le categorie in mostra sono le quattro ammesse
al concorso: persone, animali, paesaggi e reportage.

Le immagini vincenti partecipano al National Geographic
International Photography Contest, il concorso internazionale che
si tiene a Washington in autunno.

Roberta
Mazzoli

Articoli correlati