Next Energy 2006

Dal 28 febbraio al 4 marzo 2006 presso Fieramilano Rho.

Next Energy, che quest’anno ha registrato un incremento del 29 %
degli espositori e del 70% dello spazio espositivo, rappresenta
l’appuntamento biennale in cui approfondire le tematiche legate al
settore della ricerca e alle applicazioni sull’efficienza
energetica e sulle fonti rinnovabili. Offre un ricco calendario di
iniziative, convegni e seminari pensati come momento di
elaborazione culturale e professionale, confronto e aggiornamento
su tematiche d’attualità.

Next Energy è anche un contenitore espositivo
d’avanguardia che affianca, al ricco calendario convegnistico, i
prodotti e le soluzioni più innovative ad elevata efficienza
presenti oggi sul mercato. Per valorizzare tutte le eccellenze
della produzione e della progettazione sviluppate nel campo
dell’efficienza energetica, anche quest’anno Fiera Milano
International ha riproposto il Percorso dell’Efficienza Energetica,
un percorso che travalica lo spazio fisico di Next Energy
consentendo di individuare con facilità i prodotti presenti
in fiera che rispondano ai requisiti previsti dai decreti 24 aprile
2001 sull’efficienza energetica, aggiornati dai decreti
ministeriali 20 luglio 2004.

“Attraverso iniziative speciali, convegni, seminari e spazi
espositivi dedicati, Next Energy – ha dichiarato Arturo Colantuoni
Sanvenero, Amministratore Delegato di Fiera Milano International –
intende creare interesse e promuovere il dibattito
tecnico-scientifico sui temi, oggi sempre più sentiti,
dell’efficienza energetica, delle fonti rinnovabili e della
salvaguardia ambientale, resi di grande attualità
dall’entrata in vigore del Protocolllo di Kyoto”.

Comitato Scientifico

L’organizzazione dei convegni è stata curata,
per la prima volta nella storia della manifestazione, da un
Comitato Scientifico che, sotto il coordinamento di Fiera Milano
International, raggruppa istituzioni, associazioni, centri di
ricerca ed esperti, tradizionalmente legati a Mostra Convegno
Expocomfort e a Next Energy.

Il board del Comitato, costituito da Aicarr, Anaci,
Ance, Angaisa, Anim/Cna, Anit, Assimpredil, Assistal, Assolterm,
Assotermica, Coaer, Cogena, Confedilizia, Cti, Enea, Federutility,
Fire, Ises e Provincia di Milano, è coordinato dall’ingegner
Gianni Silvestrini, Direttore Scientifico del Kyoto Club e dal
professor Giuliano Dall’O’, del Politecnico di Milano –
Dipartimento BEST, e presieduto da Mariano Morazzo in
rappresentanza del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del
Territorio, Ente patrocinatore di MCE e Next Energy.

Il Comitato si è occupato dell’individuazione
dei temi e della stesura del programma dei convegni e dei seminari
specialistici di Next Energy garantendo un raccordo continuo e
costante con il mondo produttivo di riferimento della
manifestazione. Tra le tematiche che verranno affrontate nel corso
dei convegni dell’edizione 2006, l’edilizia ad alta efficienza
energetica, lo sviluppo di fonti rinnovabili e le
opportunità per l’industria,il rilancio delle tecnologie
solari e il bilancio dell’apertura del mercato dell’efficienza
energetica. Sono in programma anche tre convegni organizzati
rispettivamente da Enea, Provincia di Milano e il Ministero
dell’Ambiente e Tutela del Territorio.

Tra le novità della prossima edizione,
l’apertura della manifestazione al nuovo comparto dell’isolamento e
l’ingresso in fiera di Living Expo, un’area dedicata a workshop
sulla domotica, l’ecoarchitettura e i materiali biocompatibili,
sviluppata da MCE in collaborazione con Living Forum, con
l’obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole e
professionale per uomini, aziende e istituzioni.

Eventi speciali

Due importanti iniziative dedicate a promuovere
l’innovazione, il connubio tra edifici e impianti, l’efficienza
energetica e la tutela ecoambientale arricchiranno l’area dedicata
a Next Energy. La prima – Urban Building Technology: architettura e
impiantistica per la città moderna – è una mostra
volta a valorizzare il rapporto tra edificio e impianto all’interno
di grandi progetti di riqualificazione edilizia, sviluppati a
Milano, in Italia e in un contesto internazionale. La seconda –
casaclima südtirol – è una soluzione abitativa di 150
mq, ricostruita in fiera in scala 1:1 e realizzata con sistemi e
materiali in grado di garantire un’elevata efficienza energetica,
grazie alle tecnologie di isolamento dell’involucro esterno che
permettono di ridurre i costi di gestione e abbattere le
emissioni

Next Energy Award

Per la prima volta nella storia della manifestazione,
è istituito all’interno di Next Energy, il premio “Next
Energy Award”, dedicato ai professionisti di tutto il mondo. I
partecipanti hanno presentato progetti innovativi sui temi
dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili che sono stati
selezionati da una giuria di esperti, presieduta da Corrado Clini,
Direttore Generale Ministero Ambiente e Tutela del Territorio e
composta da Federico Butera, docente del Politecnico Milano, Thomas
Herzog, Preside della Facoltà di Architettura di Monaco,
Gianni Silvestrini, Direttore Scientifico del Kyoto Club e da
Luciano Barra per il Ministero della Attività Produttive. I
6 progetti vincitori e le 4 menzioni speciali assegnate dalla
giuria verranno esposti in un area dedicata e premiati nel corso
della manifestazione.

MCE – Mostra Convegno Expocomfort

Mostra Convegno Expocomfort è la
manifestazione internazionale biennale dedicata al Comfort &
Living Technology rivolta ai settori dell’impiantistica civile e
industriale – riscaldamento, condizionamento`dell’aria,
refrigerazione, valvolame, tecnica sanitaria, trattamento
dell’acqua, energie rinnovabili e servizi – e organizzata da Fiera
Milano International, società nata dalla joint venture tra
Fiera Milano Exhibitions e la multinazionale inglese Reed
Exhibitions. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in
Italia, MCE è da oltre 40 anni leader di settore grazie alle
comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di
riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito
tecnico, culturale e politico. L’edizione 2004 della manifestazione
ha raggiunto un primato storico di visitatori con oltre 150.000
presenze, il 18% provenienti da 113 paesi esteri e una consolidata
partecipazione di espositori, rappresentati da 2.836 aziende
provenienti da 57 paesi, tra cui tutti i leader di mercato. La 35a
edizione di MCE avrà luogo nel nuovo centro espositivo di
Rho-Pero, dal 28 febbraio al 4 marzo 2006.

Articoli correlati
L’evoluzione a fumetto

Tutto evolve. Muta. Cambia nel corso del tempo. Dalle specie animali e vegetali alle nostre conoscenze, da un singolo festival al concetto di “cosa sia” arte a quello di “cosa sia” letteratura. Il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione parla proprio di questo.

MITO Settembre Musica 2009

Parole d’ordine: diffondere cultura. Cultura della musica d’arte, musica di altissima qualità e di tutti i generi, dal pop al rock, dalla musica classica al jazz, all’avanguardia.

Detto… fatto! Ecco cos’è la responsabilità sociale

Quante sono, in Italia, le aziende che hanno deciso di adottare un comportamento etico, responsabile dal punto di vista sociale ed ambientale, pur senza rinunciare a un giuso profitto? Le incontriamo al salone “Dal dire al fare” sulla Responsabilità Sociale.

MoTechEco 2008

Saranno quattro giorni densi di incontri, convegni, mostre. Gli stand presenteranno tutte le soluzioni per muoversi “pulito”.