Orecchiette alla crema di zucchine e fiori

Ricetta delle orecchiette con crema di zucchine e fiori

Ingredienti

  • 350 g. di orecchiette integrali
  • 350 g. di zucchine piccole con i fiori
  • 3 peperoncini verdi piccanti freschi
  • 2 spicchi di aglio fresco
  • una manciata di foglie di basilico
  • 250 g. di robiola fresca
  • 50 g. di parmigiano reggiano grattugiato
  • 70 g. di olio extravergine d’oliva
  • misto aromi secchi (origano, maggiorana,santoreggia, timo)
  • sale

Preparazione
Mettere a bollire l’acqua per la pasta in una pentola capiente.
Staccare i fiori dalle zucchine e tenerli da parte, tagliare le
zucchine a rondelle. Tagliare a striscioline i peperoncini dopo
aver tolto i semi. Imbiondire l’aglio con i peperoncini in un paio
di cucchiai d’olio caldo e unire le zucchine facendo saltare il
tutto velocemente. Aggiungere i fiori spezzettati grossolanamente.
Nel frattempo calare le orecchiette. Spegnere il fuoco delle
verdure e unire a caldo un pizzico abbondante di aromi e la
robiola, mescolando delicatamente. Scolare la pasta senza
asciugarla troppo e unirla alla casseruola con le zucchine.
Accendere per un paio di minuti il fuoco, rigirando. Spegnere,
unire le foglie di basilico spezzettate a mano, l’olio rimasto e il
parmigiano. Servire.

Varianti
Si può aggiungere dello zafferano stemperato in poca acqua
calda mescolandolo alla robiola prima di unirla alle verdure.

Notizie e consigli
Le orecchiette, squisita declinazione della pasta pugliese,
vogliono sughi ammantati, che completino la loro rugosità e
spessore: sughi in bianco sempre vellutati o sughi rossi generosi e
avvolgenti. Il peperoncino è molto adatto a completarne il
sapore ruvido ma rotondo.

Giulia Tommasi

Articoli correlati