Per vivere sostenibile? C’è un piano

Sfide energetiche e climatiche in primo piano al SIF, il Sustainability International Forum di Roma, che vedrà coinvolti gli enti locali, le istituzioni, le aziende e i cittadini.

Si svolgerà lunedì 20 giugno alla Protomoteca del
Campidoglio a Roma SIF, il Sustainability International Forum,
evento in collaborazione con l’Ente Speciale Roma Capitale e con il
patrocinio di Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero
dell’Ambiente, Regione Lazio, Provincia di Roma, Enea,
Confindustria e Unindustria Roma.

L’obiettivo che il SIF si propone è quello di
sensibilizzare le Istituzioni, gli Enti locali, le aziende e i
cittadini sulle sfide energetiche e climatiche del momento e di
spronare tali soggetti ad affrontarle puntando su innovazione
tecnologica, formazione professionale, comunicazione, ricerca ed
educazione alla sostenibilità.

 

Tra le aziende presenti al convegno figura anche Unilever, che
parteciperà al Panel dedicato al tema dell’Ethical Living
con l’intervento di Ugo De Giovanni, Sustainability Team Leader
Unilever Sustainable Living Plan.

 

Con la sua presenza al Convegno, Unilever offre il proprio
contributo di azienda multinazionale protagonista del cambiamento e
dell’innovazione dei modelli di business attraverso lo Unilever
Sustainable Living Plan – Piano per il Vivere Sostenibile.

 

Varato nel novembre 2010, il piano stabilisce tre obiettivi da
raggiungere entro il 2020: dimezzare l’impatto ambientale dei
propri prodotti, aiutare più di un miliardo di persone a
migliorare attivamente la propria salute e il proprio benessere, e
approvvigionarsi delle proprie materie prime in modo al 100%
sostenibile.

 

Per saperne di più www.sustainable-living.unilever.com.

Articoli correlati