Planet: Cuba

Cuba sembra essere l’unico Paese a sviluppo sostenibile…

I paesi occidentali hanno standard di vita molto elevati ma
consumano troppe risorse (se tutta la popolazione mondiale vivesse
secondo gli standard statunitensi servirebbero cinque pianeti come
la terra);

all’estremo opposto, i Paesi dell’Africa, dell’America Latina e di
buona parte dell’Asia consumano le risorse della Terra in
proporzione sostenibile – ma gli standard di vita sono troppo
bassi.

L’unica nazione dove lo sviluppo sembra andare
d’accordo con la sostenibilità è Cuba.

A sostenerlo è una ricerca del Global Footprint Network,
ripresa dal settimanale britannico New Scientist, che ha messo a
confronto le condizioni di vita di 93 paesi calcolando la loro
”impronta ecologica”, un indice che misura l’impatto ambientale
dello stile di vita di una determinata nazione.

Da quanto emerge dallo studio, il paese guidato da Fidel Castro
vanta alti livelli di istruzione e di aspettativa di vita ed ha una
impronta ecologica molto piccola, probabilmente dovuta all’embargo
petrolifero.

Articoli correlati