Pocket Revolution – Deus

Pocket Revolution: un disco rock così lo aspettavamo da un pò, sembra di ascoltare i primi R.E.M in “Include me out” e sapore di Pink Floyd e folk Rock anni 60 “What we talk about (when we talk about love).

Pocket Revolution – Deus

deus

Scegliere un nome così altisonante può avere delle
ripercussioni non da poco, anche perché uno poi si immagina
che musica potrebbe creare ..quello vero.
I dEUS si accontentano di sfornare un rock non facile da catalogare
e curato nei minimi dettagli che dall’eccentricità dei primi
album li ha lentamente portati ad essere molto più
accessibili dal pubblico più vario.
E si passa dal ritmico blues di “Cold Sun of Circumstance” fino
alla traccia piu pop, ma non meno bella, scritta dalla band
fiamminga “7 days, 7 weeks”.
Un disco rock così lo aspettavamo da un pò, sembra di
ascoltare i primi R.E.M in “Include me out” e sapore di Pink Floyd
e folk Rock anni 60 “What we talk about (when we talk about
love).
Un disco per tutte le stagioni.

01. Bad timing
02. 7 Days, 7 Weeks
03. Stop-Start nature
04. If you don?T get what you want
05. What we talk about (When We Talk About Love)
06. Include me out
07. Pocket revolution
08. Nightshopping
09. Cold sun of circumstance
10. Real sugar
11. Sun ra
12. Nothing really ends

Articoli correlati