Polpettine di azuki

Gli azuki contengono ferro e potassio, calcio, vitamine del gruppo B e molte proteine vegetali

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di fagioli azuki
  • 4 foglie di salvia
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di salsa shoyu o tamari
  • 100 g di farina di ceci
  • qualche foglia di insalata riccia

Preparazione
Dopo averli tenuti in ammollo per 12 ore, cuocere in abbondante
acqua gli azuki, salandoli a metà cottura. Tritare l’aglio,
la salvia e l’erba cipollina e mescolarli ai fagioli passati al
setaccio dopo aver eliminato l’acqua di cottura. Lasciar
raffreddare e, con le mani umide perché la pasta non vi si
attacchi, formare delle polpettine da passare nella farina di ceci.
Infornare per 15′ circa. Servire con olio e tamari (o shoyu), su
foglie di insalata riccia.

Varianti
Invece della farina di ceci, si può usare il germe di
grano.

Notizie e consigli
Gli azuki contengono ferro e potassio, calcio, vitamine del gruppo
B e molte proteine vegetali. Sono un buon alimento per i bambini e
diventano un piatto completo se uniti a cereali e verdure.

Fernanda Bientinesi

 

Articoli correlati