Rimedi naturali

L’aglio crudo fa bene al cuore

L’aglio crudo fa bene. Uno studio spiega come le sostanze contenute nel bulbo limitino i danni al cuore.

Un gruppo di ricercatori indiano, guidato da Sanjay Kumar Banerjee, ha scoperto che le sostanze contenuto nel bulbo dell’aglio limitano i danni al cuore che ha appena subito un intervento chirurgico.

Il ripristino del flusso sanguigno dopo un infarto è essenziale per salvaguardare il tessuto muscolare cardiaco, ma può essere fonte di rilascio di radicali liberi. I radicali liberi creano stress ossidativo alle cellule del cuore, con conseguente riduzione delle funzioni cardiache e insorgenza di danni al tessuto. L’uso terapeutico di antiossidanti può ridurre la gravità dei danni, ma non è esente da tossicità.

Cosa fare allora? Secondo lo studio indiano, pubblicato dalla rivista BMC Pharmacology, la soluzione sta nell’assunzione di aglio crudo, ricco di antiossidanti naturali. Nei topi utilizzati nella ricerca, nutriti continuativamente con aglio crudo, si sono registrati livelli elevati di antiossidanti e livelli inferiori dei composti normalmente associati a stress ossidativo.

Articoli correlati