Programma corsi Raja Yoga

Il corso avanzato di Raja Yoga consiste nell’approfondimento dei corsi di base ed una maggiore pratica della meditazione.

Raja Yoga

1° incontro
Realizzare se stessi
Si muovono i primi passi verso una nuova comprensione e visione di
se stessi. Anziché continuare ad identificarsi con il corpo,
ruoli, averi materiali, ecc.. impariamo a riconosce la propria
identità di anima, di minuscola luce spirituale innatamente
pacifica e amorevole. “Io sono un’anima” e non “io ho un’anima”,
è iniziare ad ampliare, approfondire ed elevare la propria
conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità.

2° incontro
Le Facoltà Interiori
* La mente: il laboratorio di creazione dei pensieri;
* l’intelletto: l’abilità di prendere decisioni, di
discernere tra il giusto e lo sbagliato, il positivo ed il
negativo, di comprendere e acquisire saggezza;
* i sanskaras: le impronte lasciate dalle nostre azioni passate
che, messe insieme, rendono unica la nostra personalità.

3° Incontro
I tre mondi e L’Anima Suprema
Si riscopre la possibilità di avere una relazione diretta ed
autentica con la Fonte di qualità, energia e conoscenza. Al
di là di vecchi parametri, di riti, dogmi e devozioni varie,
l’intento è riscoprire la semplicità e la
profondità di una connessione che appaga e rigenera.

4° Incontro
La filosofia del Karma – La legge di causa ed effetto
Se ne sente parlare molto, la parola karma è entrata, per
tanti, nel loro dizionario quotidiano. Spesso, però, si
valuta solo l’aspetto fatalistico di ..karma! Come dire, doveva
succedere! Risulta importante avere una comprensione accurata e
profonda di ciò che produce sia i “debiti” che i “crediti”
karmici e di come possiamo imparare a ristabilire ordine e gettare
le basi di una buona fortuna futura.

5° Incontro
La Ciclicità del Tempo
Il tempo ed i suoi segreti. Il concetto di entropia , di
involuzione piuttosto che di evoluzione dell’umanità
è uno degli argomenti più affascinanti, degni di
attenzione e riflessione.

6° Incontro
L’Albero dell’Umanità
Il mondo è andato sviluppandosi, crescendo a dismisura,
ritrovandosi adesso ad un passaggio storico molto significativo di
inevitabili cambiamenti. Come affrontarli e, prima ancora, come
capirli?

7° Incontro
I Poteri Spirituali
Per quanto i poteri siano ben di più, ne valutiamo solo
otto, quelli più immediati e quotidiani.
Il primo potere, l’introspezione, dà inizio ad una
valutazione della propria identità e delle sue incredibili
potenzialità innate. Proseguendo con il potere di mettere un
punto finale, di tollerare e di adattarsi alle circostanze, siamo
già a metà del corso che stimola la voglia di
cambiare. Il potere di discernere, di giudicare, di fronteggiare e
di cooperare completano la ruota dei poteri.

8° Incontro
Coltivare i Valori Spirituali
Ogni nostra azione è guidata dai nostri valori, anche se
possiamo non accorgercene nel momento in cui la compiamo. Di che
cosa il corpo ha più bisogno? Dell’acqua.
Il nostro corpo è fatto di circa il 90% d’acqua.
Di che cosa l’anima ha più bisogno? Dell’amore.
E allora perché non essere amorevoli?

9° incontro
Un Corretto Stile di Vita
Nessun cammino che intenda elevare l’essere umano è esule da
discipline. Esse hanno lo scopo di facilitare la propria crescita e
non certo quello di complicarla o di renderla un’impresa ardua.
La relazione principale e più stretta che abbiamo è
quella col nostro corpo. Nella relazione corretta, la mente
è sovrana del corpo e dei sensi fisici. Tuttavia, una delle
illusioni più comuni, è quella di poter
automaticamente godere di un benessere mentale, quando si è
raggiunto quello materiale. Ma è vero proprio l’opposto. Il
benessere, come la carità, inizia a casa propria, nella
nostra coscienza.

10° incontro
Obiettivi e tecniche di meditazione
La pratica della meditazione non si può confinare ad un dato
momento e luogo. Per meditazione non si intende semplicemente una
tecnica mirata a infonderci una certa pace. La meditazione ripara e
ripristina la relazione con se stessi. E’ un metodo per
sperimentare la nostra vera natura, quella di esseri di luce
spirituale (anime) e per superare l’erronea identificazione con la
nostra forma fisica (corpo) che ha scavato delle impronte profonde
nel nostro modo di pensare, di parlare ed agire.

Il corso avanzato consiste nell’approfondimento dei corsi di base
ed una maggiore pratica della meditazione.
Si considera che tutto ciò non sia né una religione,
né una filosofia atta a stimolare un lavoro intellettuale.
In realtà è uno stile di vita, basato sulla
comprensione di leggi spirituali e dinamiche interiori, che
facilita il proprio progresso ed arricchisce le proprie esperienze.

indietro

Articoli correlati