Il primo esperimento ecologico, su “Science”

Pubblicati su “Science” i risultati del primo esperimento ecologico.

Il primo esperimento ecologico, su “Science”: citato da Darwin nel suo famoso libro “L’origine della specie”,
l’esperimento risale al diciannovesimo secolo e fu condotto da
George Sinclair, capogiardiniere del Duca di Bedford, in
Inghilterra.

La scoperta è stata fatta da Andy Hector, dell’Imperial
College di Londra e Rowan Hooper, dell’Istituto nazionale
giapponese per gli studi ambientali.

Dopo anni di meticolose investigazioni, i due ricercatori hanno
ritrovato “Hortus Gramineus Woburensis”, il libro orginale – datato
1816 – che descrive il giardino sperimentale di Sinclair, giardino
costituito da 242 aree diverse, piantate con vari tipi di erbe
spontanee in differenti tipi di terreno.

La terza edizione dello stesso libro, risalente al 1926, riporta
invece i risultati dell’esperimento e descrive come sia stato
dimostrato che l’aumento della biodiversità delle specie
piantate determini una maggiore produzione di biomassa.

Ed è proprio la relazione fra biomassa e funzionamento degli
ecosistemi, attualmente uno dei temi centrali dell’ecologia, ad
aver spinto i due ricercatori al ritrovamento degli importanti
documenti di Sinclair, custoditi fra i manoscritti rari del British
Museum.

Articoli correlati