Qua la mano, manipolazioni e simboli!

Sul palmo della mano si riflettono le funzioni dell’intero organismo. Il trattamento delle zone riflesse costituisce una terapia facile e piacevole

In base alla sostanziale affinità tra macrocosmo e
microcosmo, le cosiddette “diagnosi ectoscopiche” hanno ipotizzato
che ogni parte costitutiva dell’uomo (viso, orecchie, lingua, mano,
piede), inteso come unità vivente, riflette l’intero
organismo.

Come il massaggio zonale del piede infatti, anche il massaggio
della mano si fonda sul presupposto che alle varie zone del palmo
corrispondono, per via riflessa, gli organi e le funzioni
dell’intero corpo.

Vastissima è l’area di significati simbolici che la mano ha
assunto in tutte le culture, sin dai tempi più antichi.
Da simbolo di potere – in ebraico il termine iad significa sia
‘mano’ che ‘potenza’ – a strumento di salute, il primo cui l’uomo
per natura è portato a ricorrere, la prima cosa da offrire
nell’intento di aiuto e di sostegno verso l’altro.

La scienza ha recentemente studiato la profonda interdipendenza tra
mano e cervello ed ha constatato che il centro della mano occupa
quasi un terzo del centro motorio di quest’organo. Nel corso del
processo evolutivo, la mano umana è andata infatti
sviluppandosi come uno dei più importanti, se non il
più importante, organo sensoriale del corpo. Questo spiega
l’area straordinariamente vasta che le è riservata nella
corteccia cerebrale.

Più ancora che il massaggio dei piedi, quello alle mani si
presta ad esser fatto su se stessi, in qualunque momento e con
grande facilità. Tuttavia, va ricordato, i riflessi della
mano sono situati più in profondità rispetto a quelli
dei piedi, poiché le mani sono più esposte e sempre
più in attività e risultano, quindi, meno
sensibili.

Non per questo però il loro trattamento, se ben attuato,
è meno efficace. La difficoltà maggiore consiste
soprattutto nell’individuazione delle zone contratte, diagnosi per
la quale occorre un po’ di addestramento, nonché la pazienza
di … prenderci la mano.

Loredana Filippi

Articoli correlati