Quadrifoglio di seitan con verdure al vapore

Un’alternativa ricetta per fare il seitan

Ingredienti per 4 persone

  • 2 confezioni di seitan lavorato a mano
  • 4 fili di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di salsa tamari
  • 1 cucchiaino di lievito maltato in scaglie
  • 1 pizzico di sale marino alle erbe
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Preparazione
Ungere una piastra di ghisa col pennello, far scaldare e porvi
sopra i cuori di seitan leggermente salati (il seitan lavorato a
mano va tagliato a fette con uno spessore di circa 1 cm, queste a
loro volta vanno tagliate a cuoricini, utilizzando la formina con i
bordi taglienti che si usa per tagliare le paste frolle. Si devono
ottenere 16 cuoricini). Far cuocere 5 minuti da entrambi i lati e
porre 4 di essi in ciascun piatto, accostandoli verso la punta, in
modo da ottenere un quadrifoglio al quale sarà aggiunto, per
guarnizione, un gambo formato da un filo di erba cipollina. Versare
sui quadrifogli qualche goccia di salsa tamari miscelata con olio e
lievito maltato. Servire con verdure miste al vapore (barbabietole,
patate, carote, zucchine e fagiolini) e salsa di semi di girasole e
mele.

Varianti
Il seitan può essere sostituito col tofu. In tal caso le
fettine, prima della cottura, devono essere immerse per 5-6 ore in
una marinata di erbe aromatiche tritate, olio d’oliva extra vergine
e tamari.

Notizie e consigli
Ricco di proteine, può sostituire perfettamente il cibo
contenente proteine animali, soprattutto se accostato ai legumi. E’
sano, nutriente e, presentato ai bambini sotto varie forme
(stelline, pinetti, gattini, ecc.), risulta un piatto
attraente.

Fernanda Bientinesi

 

Articoli correlati