Quali sono i siti italiani “patrimonio dell’umanità”

Ecco quali sono i siti italiani “patrimonio dell’umanità” dell’Unesco. Cosa aspettate? Andate a visitarli.

  1. Le incisioni rupestri delle grotte in Valcamonica, Brescia
    (Lombardia);
  2. La chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano, e l’annesso
    convento domenicano con il dipinto di Leonardo da Vinci “L’ultima
    cena” (Lombardia);
  3. Il centro storico di Roma, città del Vaticano e la
    basilica di San Paolo fuori le mura (Lazio);
  4. Il centro storico di Firenze (Toscana);
  5. Piazza del Duomo, Pisa (Toscana);
  6. Venezia e la sua laguna (Veneto);
  7. Centro storico di San Gimignano, Siena (Toscana);
  8. I sassi di Matera (Basilicata);
  9. Vicenza e le Ville Palladiane del Veneto (Veneto);
  10. Crespi d’Adda, Bergamo (Lombardia);
  11. Ferrara, città rinascimentale, e il Delta del Po (Emilia
    Romagna);
  12. Centro storico di Napoli (Campania);
  13. Centro storico di Siena (Toscana);
  14. Castel del Monte, Bari (Puglia);
  15. Monumenti paleocristiani di Ravenna (Emilia Romagna);
  16. Centro storico di Pienza, Siena (Toscana);
  17. I trulli di Alberobello,Bari (Puglia);
  18. Reggia di Caserta con il parco, l’acquedotto del Vanvitelli,
    San Leucio, Benevento e Caserta (Campania);
  19. Area archeologica di Agrigento (Sicilia);
  20. Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata,
    Napoli (Campania);
  21. Orto botanico di Padova (Veneto);
  22. Cattedrale, Torre Civica e Piazza grande di Modena (Emilia
    Romagna);
  23. Costiera Amalfitana, Salerno (Campania)
  24. Portovenere, Cinque Terre e isole di Palmaria, Tino e Tinetto,
    La Spezia (Liguria);
  25. Casa reale Savoia a Torino (Piemonte);
  26. Il complesso nuragico Su Nuraxi di Barumini, Cagliari
    (Sardegna);
  27. Piazza Armerina, villa romana del casale, Enna (Sicilia);
  28. Area archeologica di Aquileia, Udine (Friuli Venezia
    Giulia);
  29. Cilento, parco nazionale del Vallo di Diano, con l’area
    archeologica di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, Salerno
    (Campania);
  30. Centro storico di Urbino (Marche);
  31. Villa Adriana di Tivoli, Roma (Lazio);
  32. Siti francescani e basilica di San Francesco ad Assisi,
    Perugina (Umbria);
  33. Città di Verona (Veneto);
  34. Isole Eolie (Sicilia);
  35. Villa d’Este a Tivoli, Roma (Lazio);
  36. Caltagirone, Militello Val di Catania, Catania, Modica, Noto,
    Palazzolo, Ragusa e Scicli (Sicilia);
  37. Sacri Monti, gruppo di cappelle (tra Piemonte e
    Lombardia);
  38. Necropoli etrusca di Cerveteri e Tarquinia, Roma e Viterbo
    (Lazio);
  39. Val d’Orcia, Siena (Toscana);
  40. Siracusa e la necropoli di Pantalica (Sicilia);
  41. Le Strade nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli a Genova
    (Liguria).
  42. Mantova e Sabbioneta
  43. La ferrovia retica nel paesaggio dell’Albula e del Bernina
  44. Dolomiti
  45. Monte San Giorgio
  46. I longobardi in Italia. Luoghi di potere
  47. Siti palafitticoli preistorici delle Alpi
  48. Ville e giardini medicei in Toscana
  49. Monte Etna
  50. Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato
  51. Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale
  52. Opere di difesa veneziane del XVI e XVII sec. Stato di Terra-Stato di Mare Occidentale (bene transnazionale, per l’Italia Peschiera, Bergamo, Palmanova)
  53. Antiche faggete primordiali dei Carpazi e di altre regioni d’Europa (bene transnazionale, per l’Italia Parco Nazionale Lazio, Abruzzo e Molise, Sasso Fratino, Monte Raschio, Foresta Umbra, Cozzo Ferriero, Monte Cimino)

I siti sono elencati in ordine cronologico di
“acquisizione”, dal primo all’ultimo.

Articoli correlati
Quando sette minuti sono troppi

Il portavoce di Amnesty International Italia ha voluto chiarire la posizione della sezione nazionale sulla questione delle misure per combattere la Covid-19. Da condividere solo dopo aver letto.

30 buone notizie dal 2021

30 cose belle successe nel corso del 2021: dal discorso di Amanda Gorman fino alla vittoria dei Måneskin, dall’addio alla plastica monouso alla scarcerazione di Patrick Zaki.