QuieOra finanzia progetti formativi nella scuola

A marzo il 1

C?è una nuova Associazione, a Milano: si chiama QuieOra.
E? nata su iniziativa dell?Accademia della Leadership (Opera srl),
una società di formazione manageriale che ha scelto di
portare nel mondo della scuola la sua esperienza in materia di
sviluppo della leadership, di gestione delle relazioni
interpersonali e di crescita degli individui.
L?Associazione finanzia progetti di formazione che si basano su una
concezione umanistica della leadership, secondo la quale tutte le
persone sono potenzialmente ricche di capacità di leadership
e il più alto esercizio di leadership consiste nell?aiutare
gli altri ad accedere alle proprie risorse.

A marzo parte il primo progetto che dà il via
all?Associazione. Sarà realizzato presso l?Istituto G.B.
Rubini, realtà scolastica nel territorio della Bassa
Bergamasca con 5 indirizzi di studio (Ragioneria, Geometra, Tecnico
delle Industrie Meccaniche, Operatore Turistico ed Operatore Edile)
e 960 studenti che provengono da 36 comuni limitrofi.

Obiettivo della politica dell?Istituto è sempre stato
quello di mettere al centro dell?attenzione lo studente, favorendo
lo sviluppo armonico della sua personalità e sostenendone
l?apprendimento. Per questo motivo la Presidenza dell?Istituto ha
scelto di aderire alla proposta dell?Associazione QuieOra che
riguarda la formazione non solo del Dirigente Scolastico e di
alcuni Docenti, ma anche degli Studenti.

Gli studenti saranno coinvolti in lavori che li aiuteranno a
esprimere con consapevolezza la propria leadership individuale e ad
allenare di volta in volta una delle cinque competenze della
leadership: Apertura mentale; Attenzione alle Persone; Spessore
Relazionale; Autonomia di Giudizio e Senso di
Responsabilità.

Negli incontri sarà utilizzata la metodologia della
formazione esperienziale, con esercizi e ?giochi? in cui i
partecipanti sono chiamati a passare dall?ascolto passivo
all?azione. Sono previsti esercizi di espressione corporea,
esercizi di creatività, lavori introspettivi individuali,
giochi psicosociali… attività leggere e divertenti che
favoriscono l?apprendimento con effetti duraturi.

www.quieora.org
www.gbrubini.it

Redazione Essere

Articoli correlati
La valle dell’Omo, dove la vita scorre con il fiume

Le tribù della valle dell’Omo in Etiopia vivono a stretto contatto con la natura e il fiume da cui dipendono. Questo reportage esclusivo racconta come la costruzione di una diga, i cambiamenti climatici e un boom turistico stiano mettendo a dura prova la loro capacità di preservare stili di vita ancestrali.