Raccolta oli usati: diamo i numeri

Un camioncino giallo, in gergo ‘promotruck’, sta percorrendo tutta l’Italia allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati.

Una volta tanto il nostro Paese si trova in cima ad una
classifica: quella per la raccolta degli oli lubrificanti usati;
questo grazie al COUU (Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati) che
dal 1984 si occupa della raccolta, della rigenerazione e dello
smaltimento dell’olio usato.

Un po’ di numeri:

Pensate che 4 litri di olio – quelli presenti
nel motore della nostra auto – se gettati in acqua, inquinano una
superficie grande come un campo di calcio.

600 mila tonnellate è la quantità
di oli lubrificanti usati ogni anno in Italia.

Nel 2007 il COUU ha raccolto 215.245 tonnellate
di olio lubrificante, pari al 90% di tutto il
raccoglibile.

Di questo, l’80% viene avviato alla
rigenerazione, cioè viene trattato nuovamente e viene
riemmesso nel mercato. Da un 1,5 kg di olio usato,
si ricava 1 kg di olio base.

In 25 anni di attività, sono state raccolte 4
milioni di tonnellate
di olio usato, consentendo un
risparmio di importazioni di petrolio per un valore pari a
1 miliardo di Euro.

La campagna informativa CircOLIamo 2007/2008′ dedica una
particolare attenzione alle scuole. Il team della campagna
itinerante (tra cui annovera testimonials d’eccezione come Tessa
Gelisio e Alberto Angela), incontra gli alunni delle classi
secondarie di primo grado per informarli, col supporto di specifico
materiale informativo, sui danni che possono derivare da uno
scorretto smaltimento di questo rifiuto pericoloso e sui vantaggi
che si ottengono attraverso il suo riutilizzo.

La campagna in cifre: 15 mila i chilometri
percorsi, 68 capoluoghi d’Italia visitati.
250 autorità locali presenti all’evento
assieme a 220 associazioni di categoria e
20 mila studenti coinvolti. 750 testate
giornalistiche
partecipanti con 400
minuti
di messa in onda televisiva e oltre 600
minuti
di interviste radiofoniche.

Il Consorzio però punta a raggiungere il 100% del
raccolto. Per fare questo c’è bisogno della collaborazione
di tutti. Per sapere come fare basta chiamare il numero verde
800-863-048 o visitare il sito www.couu.it. Il servizio di raccolta
è gratuito.

Articoli correlati