10 regole per scegliere la pensione per Fido

Un utilissimo decalogo per la scelta della pensione per animali.

  • Prima dell’affido, visitare personalmente la struttura: se il
    titolare rifiuta la visita, è meglio cercarne subito
    un’altra.
  • verificare che i box siano spaziosi, con una parte all’aperto e
    una coperta al riparo da sole e pioggia.
  • accertarsi che la pensione disponga di un veterinario
  • portare l’animale in pensione per periodi brevi prima della
    vacanza: si potrà abituare il quattro zampe e si
    potrà verificare come reagisce e come viene curato
  • prima della consegna vaccinare l’animale e farlo visitare dal
    veterinario, che ci rilascerà un attestato di buona
    salute
  • sottoporre la bestiola a un trattamento anitiparassitario
    preventivo
  • diffidare delle pensioni che non chiedono copia del libretto di
    vaccinazione: è probabile che vengano ricoverati anche
    animali privi di copertura immunitaria
  • lasciare sempre un recapito telefonico, per essere raggiunti in
    caso di complicazioni
  • farsi rilasciare una ricevuta che attesti che avete lasciato la
    bestiola in custodia presso la pensione
  • incaricare un amico di recarsi saltuariamente a fare visita a
    sorpresa all’animale, per verificare le condizioni di
    mantenimento

con la collaborazione di Stefano
Apuzzo

Articoli correlati