Servizio sulla Mucca Pazza

REPORT, RaiTre: passato, presente e futuro di “mucca pazza”.

La coraggiosa trasmissione di Milena Gabanelli è andata in
onda ieri sera su RaiTre in prima serata. I temi: il petrolchimico
di Porto Marghera e la questione “mucca pazza”.

Questione, quest’ultima, tutt’altro che risolta, come conferma
l’inchiesta curata dalla bravissima Sabrina Giannini. Il suo
reportage, intitolato “cronistoria di mucca pazza”, è in
realtà un atto d’accusa esplicito contro il sistema dei
controlli italiani, i metodi di stoccaggio ed eliminazione delle
migliaia di tonnellate di farine animali (di cui “l’Europa sta
scoppiando”), l’intera gestione del dopo-emergenza.

Dati inediti e inauditi. Con ombre preoccupanti sul futuro: i soldi
per i “test rapidi” anti-BSE stanno finendo. E dopo? I controlli
saranno affidati all'”occhio esperto” dei veterinari pubblici
italiani, che detengono il poco invidiabile record negativo
mondiale di individuazione all’osservazione clinica degli animali
malati? E perché l’anagrafe bovina, che potrebbe essere
d’aiuto nel prevenire frodi e patologie, non è ancora stata
istituita?

Chi si è perso la puntata di ieri non può mancare una
visitina al sito di Report, che mette on-line tutti i documenti.

Articoli correlati