Rimedi naturali

Pranayama vuol dire saper respirare

Pranayama In India il termine “Prana” significa “vita, energia, respiro”. La respirazione è, infatti, un atto fondamentale della vita.

Pranayama In India il termine “Prana” significa “vita, energia, respiro”. La
respirazione è, infatti, un atto fondamentale della vita. Il
respiro è una fonte primaria d’energia ed un importante
stimolo al flusso vitale nel corpo.

La nostra respirazione è strettamente collegata alla salute
fisica. Attraverso il respiro immettiamo ossigeno nel corpo
arricchendo il sangue che porta nutrimento alle cellule; attraverso
l’espiro eliminiamo i prodotti di rifiuto e l’anidride
carbonica.
La respirazione è inoltre legata alla circolazione del
sangue che viene favorita da un respiro ampio e profondo.

Ma il respiro non è solo legato alla fisiologia del corpo:
esprime ed influenza anche l’aspetto emozionale, lo stato mentale e
tutta la dimensione psichica dell’uomo.
Quando siamo tesi, eccitati, arrabbiati il nostro respiro è
rapido e ha un ritmo irregolare; una persona continuamente nervosa,
ansiosa, stressata ha una respirazione incompleta e
superficiale.
Al contrario, se ci osserviamo quando siamo rilassati e sereni,
vediamo che il nostro respiro è profondo, leggero,
perché in uno stato di calma la respirazione diventa lenta e
ha un ritmo naturale armonioso.

Così come lo stato psichico e mentale influenza la
respirazione, quest’ultima può influenzare la nostra mente,
le nostre emozioni, il nostro cuore.

Le pratiche di regolazione del respiro sono un aspetto fondamentale
della pratica yoga, anche a partire dalle tecniche più
semplici che comportano solo un’armonizzazione del flusso e del
ritmo respiratorio, naturali. Di fronte all’ansia e alla tensione
una respirazione lenta e controllata può diventare un
rimedio curativo e preventivo, così come l’espirazione
profonda e completa può aiutarci nell’eliminare e scaricare
le tensioni accumulate.
Le pratiche di controllo del respiro dello yoga hanno un effetto
sia fisiologico che psichico e rivestono grande importanza per lo
sviluppo di uno stato di benessere, vitalità e di equilibrio
interiore dell’individuo.

Daniela Moroni

Articoli correlati