Riabilitate le sanguisughe contro i dolori dell’artrite

Dalla Russia una nuova terapia tutta naturale per alleviare i dolori dell’artrite. Secondo i ricercatori dell’Università medica statale di Kazan

Dalla Russia una nuova terapia tutta naturale per alleviare i dolori dell’artrite.

Secondo i ricercatori dell’Università medica statale di Kazan, l’applicazione della terapia con le sanguisughe riduce sensibilmente il dolore e migliora la circolazione del sangue.

Sperimentate su cento soggetti affetti dai sintomi tipici dell’artrite reumatoide e dell’osteoartrite, le sanguisughe sono state applicate da una a cinque volte nelle fasce muscolari più dolenti in prossimità delle articolazioni. Al termine delle applicazioni i pazienti hanno riferito una diminuzione del dolore, una riduzione della rigidità mattutina ed anche una migliore mobilità articolare.

La sanguisuga agisce beneficamente assorbendo il sangue tramite una sottile incisione sulla cute che pratica essa stessa con i denti; la sua saliva, che contiene composti anestetici ed analgesici, esercita anche un’azione anticoagulante. Nessun effetto collaterale è stato riscontrato.

Articoli correlati
La pancia

Nella riconquista della salute e del benessere, la pancia abbia un ruolo primordiale e si comporti come se fosse un “secondo cervello”.

Cuore e meditazione

Meditazione: basta la parola per evocare immagini esotiche e rarefatte di incensi, templi, mantra.

Gli umori di Ippocrate

Sono stati alla base della prima teoria con cui la medicina occidentale ha classificato i diversi tipi di costituzione fisica, permettendo di decodificare la salute e la malattia.

È nel Novecento, grazie alla psicanalisi e al suo interesse per le associazioni tra colore e salute psicofisica, che la cromoterapia pone le basi…