Riequilibrio energetico di un negozio

Per la realizzazione dell’intervento voluto da Stefano Savadori, proprietario del negozio Bio Food “Pantagruel”, ci si è affidati al Feng Shui. Da campi elettromagnetici ad un ambiente salutare.

Nei pressi del centro di Padova, un negozio precedentemente
localizzato in una zona perturbata da inquinamento elettromagnetico
provocato da antenne di telefonia, è stato spostato in
un’area esente da campi elettromagnetici.
Prima di procedere alla realizzazione dell’intervento di
ristrutturazione, una prima verifica del sito, ha permesso di
individuare problematiche di tipo formale ed energetico: il
negozio, precedentemente adibito a magazzino, presentava tre
pilastri “infilati” e un vano ascensore di altra proprietà,
che dal punto di vista energetico costituivano degli elementi
generanti “Sha Qi”, una sorta di lama rivolta verso le vetrate e le
pareti interne. Inoltre, attraverso l’indagine geobiologica
è stata rilevata una griglia di campi radianti per stabilire
dove localizzare le scaffalature con i prodotti e le rispettive
zone vendita.

L’intervento proposto, ha cercato di riequilibrare le forme, prima
di tutto rivestendo i pilastri. Essi sono diventati delle colonne
in gesso naturale prive di additivi. Ciò ha creato da un
punto di vista formale un ambiente più armonico. Tutte le
pareti sono state trattate con pitture naturali a base di oli
vegetali per eliminare ogni tipo di sorgente di inquinamento indoor
e finite con velature.
Si è privilegiato il colore azzurro legato all’Elemento
Acqua, dato che dall’analisi in pianta il negozio ha una forma
rettangolare associata all’Elemento Legno, nutrito nel ciclo
creativo dei cinque Elementi appunto dall’Elemento Acqua. Inoltre
dallo studio numerologico il proprietario risulta anch’esso
Elemento Legno.
Le colonne laterali sono state colorate di azzurro, mentre quella
centrale, legata all’Elemento Terra, è stata dipinta di
giallo. Lo studio del proprietario è stato dipinto di verde
e violetto in quanto colori legati all’Elemento Legno, i bagni di
verde e azzurro.

Per quanto riguarda il tema della luce, altro aspetto molto
importante in uno spazio di vendita, sono stati installati dei tubi
“true light”, che riprendono l’emissione dello spettro solare.
Tutti i nuovi arredi sono di legno naturale.

Stefano Parancola
bioarchitetto

Articoli correlati