Riflessologia per il mal di schiena

Il mal di schiena affligge oggi un gran numero di individui. Gillanders Ann invita a curarlo con la riflessologia.

La riflessologia è una disciplina antica di origine
cinese che consiste nell’esercitare una pressione o un lieve
massaggio su specifici punti del corpo per influire beneficamente
su organi e apparati interni dell’organismo, anche distanti dai
punti trattati.

La riflessologia plantare, ovvero esercitata sulla pianta e sul
dorso dei piedi, si è rivelata particolarmente efficace nel
dare sollievo a qualsiasi tipo di problema alla schiena. Con la
riflessologia plantare è possibile ridurre il dolore e
rilassare la parte dolente restituendole la mobilità.

Questo libro, interamente dedicato alla cura del mal di schiena con
la riflessologia, presenta le mappe dei piedi con l’indicazione dei
punti riflessi collegati alla schiena e, mediante chiarissime
illustrazioni, descrive le manipolazioni più efficaci e i
movimenti più risolutivi.

L’autrice pratica e insegna la riflessologia da oltre 30 anni ed
è riconosciuta in questa disciplina come uno dei maggiori
maestri al mondo.

Articoli correlati
Le carte dei Nat, gli spiriti della Natura

I Nat sono spiriti di natura, potenti aspetti selvaggi della psiche umana, essi rappresentano le forze dell’Io istintuale che, se sapientemente cavalcate, possono portarci alla conquista dei nostri obiettivi. Vengono associati agli antenati e utilizzati per interrogare la memoria della stirpe.

La lettura come tesoro interiore

Marcel Proust sulla lettura dice cose superbe, là ove afferma che essa “… è una forma di amicizia, la più sincera, perché con i libri non ci sono convenevoli.