Riso cantonese, con le bacchette!

A questo riso cantonese, a seconda di quello che offre la stagione, si possono aggiungere piccoli ciuffi di broccoletti o punte di asparagi cotti a vapore….

Ingredienti per 4 persone
3 bicchieri di riso basmati
2 uova
1 carota
una manciata di piselli
poco latte
1 cucchiaio di prezzemolo
olio extra vergine di oliva
sale
tamari (salsa di soia) da agricoltura biologica

Preparazione
Lessare il riso in abbondante acqua salata per 10-12 minuti, colare
e sciacquare in modo che i chicchi restino separati. Sbattere le
uova con poco latte e salare leggermente. Servendosi di un tegame
antiaderente, cuocere poco alla volta il composto, in modo da
ottenere 3 frittatine, da riporre sopra un piatto. Cuocere al
vapore (al dente) la carota e i piselli: una volta cotti farli
insaporire nella padella antiaderente con l? olio e un goccio di
tamari. Tagliare le frittatine a listarelle e unirle alle verdure e
al riso. Saltare il tutto, mescolando bene e spesso, per 5 minuti.
Aggiungere il prezzemolo tritato e servire, fornendo le tipiche
bacchette cinesi.

Varianti
A questo riso, a seconda di quello che offre la stagione, si
possono aggiungere piccoli ciuffi di broccoletti o punte di
asparagi cotti a vapore, oppure bastoncini di zucchine o peperoni
al forno.

 

Articoli correlati