Rock Files: Bollani e Chailly

Appassionati di musica, fedeli ascoltatori di LifeGate, questa settimana ospiti di Rock Files saranno Bollani e Chailly.

Bollani e Chailly al Teatro alla Scala.

Il primo è il pianista jazz più acclamato del
momento, lo stupefacente Stefano Bollani, l’altro uno dei direttori
d’orchestra più bravi e stimati a livello internazionale, il
maestro Riccardo Chailly.

Insieme, hanno deciso di rivisitare la musica di George
Gershwin, uno che ha saputo coniugare in modo magistrale il
classico con il popolare, la musica colta con il jazz.

Un ebreo russo capace di scrivere la più americana di
tutte le musiche.

Registrato a Lipsia, dove Chailly dirige da qualche anno la
prestigiosa Gewàndhaus, una delle orchestre più antiche e
famose del pianeta, questo cd presenta la celeberrima Rapsodia in
Blu, il poco frequentato Concerto in Fa, Catfish Row /(un estratto
dalla celebre opera gershwiniana Porgy And Bess) e un ragtime
(Rialto Ripples) , di fatto il primo brano di successo scritto da
George Gershwin quando non aveva ancora compiuto 17 anni.

Articoli correlati