Rock Files Live! Gary Lucas

Nuova stagione e nuova location, lo Shambala di via Ripamonti a Milano, per lo storico programma condotto da Ezio Guaitamacchi. Il primo incontro è con Gary Lucas.

INGRESSO GRATUITO

Per partecipare ricordiamo che è necessario
prenotarsi compilando il form seguente fino ad esaurimento
posti.
Apertura porte 21:00 | ingresso fino alle 21:30 | inizio concerto
ore 22:00.


Una grande serata tributo per ricordare la musica e l’arte di
JEFF BUCKLEY con GARY LUCAS, suo storico chitarrista, collaboratore
e amico nonché autore di “Grace” e “Mojo Pin”. Lucas, che ha
appena pubblicato il libro di memorie “Touched By Grace, la mia
musica con Jeff Buckley” si racconterà ai microfoni di Ezio
Guaitamacchi e interpreterà alcuni classici di Buckley
insieme al vocalist Alessio Franchini.

 

IGary Lucas ai Rock Files Live, lunedì 24 settembre
dalle 22 allo Shambala.

La locanda asiatica con grandi alberi, è in via
Ripamonti 337.

 

Gary_Lucas-783x55011

 

 

Rock Files Live! in questi anni ha ospitato artisti di caratura molto diversa, di provenienza geografica disparata, dai cinque continenti, senza snobbare la musica italiana e addirittura le nuove proposte. Dagli artisti in fase di lancio ai più grandi e affermati musicisti come Jesse Harris e la leggenda del rock Keith Emerson, Nine Below Zero, Oi Va Voi, Angelo Branduardi, Ricky Gianco, Ron. Fino alle serate tributo. A Jimi Hendrix, George Harrison, Demetrio Stratos, i Rolling Stones, Lucio Battisti.

La linea che Ezio Guaitamacchi cerca di mantenere è tesa verso la qualità, con un occhio di riguardo alle scelte della programmazione musicale di LifeGate, come lui stesso spiega: “Mi diverte disegnare una linea narrativa e intarsiare i brani”.

Articoli correlati
Rock Files Live! Black lives matter

La puntata di Mercoledì 29 luglio dei Rock Files Live! di LifeGate Radio è Black lives matter, interamente dedicata alla musica nera.

Come nasce un mito del prog

Passano pochi mesi e a Jon Anderson viene chiesto di entrare ufficialmente nella band che con la nuova formazione cambia anche il nome: i Mabel Greer’s Toyshop diventano gli Yes.

Il paracadute dei Coldplay

Chris come cantante, che si occupa occasionalmente anche del pianoforte, Jon al basso, Guy alla chitarra e Will alla batteria, nascono nel ’98 i Coldplay.

Cass & Moonie

A metà anni 60, Mama Cass accetta l’invito di John Phillips e dà vita alla vocal band più suggestiva della West Coast: The Mamas & The Papas,

Un esordio da Incubus

Dopo vari cambi di nome, hanno scelto di chiamarsi Incubus. Non hanno ancora la patente e cercano ingaggi in posti il più possibile vicino a casa.