Rock Files Live! Modena City Ramblers

La storica folk band emiliana presenter

INGRESSO GRATUITO

Per partecipare è necessario compilare
il form seguente fino a esaurimento posti.


Apertura porte ore 21:00 | ingresso fino alle 21:30 |
inizio concerto ore 22:00.

Canzoni nuove che parlano di storie, del nostro paese e
dell’attualità controversa di questi giorni. Tutto cambia,
nulla cambia…

 

L’ingresso è gratuito ma è necessario compilare
il form sul sito lifegateradio.it

Apertura porte ore 21, ingresso fino alle 21:30 inizio
concerto ore 22.

 

MODENACITY

 

Modena City Ramblers lunedì 22 aprile dalle 22 allo
Shambala di Milano

La locanda asiatica con grandi alberi, è in via
Ripamonti 337

 

Rock Files Live! in questi anni ha ospitato artisti di caratura molto diversa, di provenienza geografica disparata, dai cinque continenti, senza snobbare la musica italiana e addirittura le nuove proposte. Dagli artisti in fase di lancio ai più grandi e affermati musicisti come Jesse Harris e la leggenda del rock Keith Emerson, Nine Below Zero, Oi Va Voi, Angelo Branduardi, Ricky Gianco, Ron. Fino alle serate tributo. A Jimi Hendrix, George Harrison, Demetrio Stratos, i Rolling Stones, Lucio Battisti.

La linea che Ezio Guaitamacchi cerca di mantenere è tesa verso la qualità, con un occhio di riguardo alle scelte della programmazione musicale di LifeGate, come lui stesso spiega: “Mi diverte disegnare una linea narrativa e intarsiare i brani”.

 

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.