Rock Files Today – 06 Gennaio – Led Zeppelin

Oggi 6 gennaio 1975 – Boston, Massachussets Nel cuore del New England stasera fa un freddo cane.Ma nonostante la temperatura, ampiamente sotto lo zero, più di duemila fan dei Led Zeppelin stanno facendo la coda…


Oggi 6 gennaio 1975
Boston, Massachussets
Nel cuore del New England stasera fa un freddo cane.
Ma nonostante la temperatura, ampiamente sotto lo zero, più
di duemila fan dei Led Zeppelin stanno facendo la coda fuori dal
Garden, il palazzetto sportivo regno delle squadre locali di basket
e di hockey che (in casi eccezionali) ospita concerti rock, come
nel 1971 quando qui ha suonato Elvis.
I ragazzi sono arrivati di corsa perché è appena
stata data la notizia che il gruppo di Page e Plant terrà un
concerto al Boston Garden il mese prossimo. La popolarità
dei Led Zeppelin, denominati in questi giorni “the biggest band in
the world”, è elevatissima. Inoltre, sono quasi due anni che
non si esibiscono dal vivo: tutti sono in trepidante attesa e la
ricerca dei biglietti è spasmodica.
Alle undici di sera i responsabili del Garden decidono (a causa del
gelo polare) di fare entrare i fan all’interno del palazzetto
così da potersi riscaldare. Ben presto, però, hanno
modo di pentirsi di questo gesto generoso. Nel corso della notte,
infatti, il numero dei giovani cresce fino a sfiorare le 3mila
persone. Steven Rosenblatt, responsabile del box office,
preoccupato dalla ressa, decide di cominciare a vendere i biglietti
alle 2 e 30 del mattino. Alle 6 e 30 si calcola siano stati venduti
circa 9mila ticket. A questo punto succede qualcosa. Per motivi
ignoti, i ragazzi si scatenano dando vita a veri e propri atti di
teppismo.
Penetrati all’interno del Garden, distruggono i sedili degli
spettatori, provocano danni e squarci al ghiaccio su cui si tengono
le partite di hockey, fanno a pezzi gli stand del cibo e delle
bevande. Interviene la polizia e anche se alcuni giovani vengono
trovati in possesso di coltelli, non si effettua nessun arresto.
Alla fine della pazzia collettiva, i danni alle strutture ammontano
a 75mila dollari.
Il sindaco di Boston, il signor White, cancella il concerto dei Led
Zeppelin e proibisce gli show del gruppo inglese per i successivi
cinque anni.
A New York, intanto, i 60mila biglietti per le tre serate degli
Zeppelin al Madison Square Garden vanno esauriti in quattro
ore.
Non ci sarà alcun incidente.

Articoli correlati
L’eredità Von Zeppelin

Quando la contessa Eva ha saputo che i Led Zeppelin si sarebbero dovuti esibire in concerto a Copenaghen ha minacciato di querelarli per uso illecito del cognome di famiglia.

Al concerto coi pop corn

Qualche anno fa forse qualcuno lo aveva immaginato: la musica al cinema avrebbe rappresentato il futuro. In effetti pare che negli ultimi tempi il connubio concerto e cinema stia vivendo un ottimo momento.