Rock Files Today – 08 Febbraio – You’re So Vain

Oggi, 8 Febbraio 1973 – Martha’s Vineyard, Massachussets. Nella loro residenza di Cape Cod, James Taylor e Carly Simon stanno festeggiando You’re So Vain…


Oggi, 8 Febbraio 1973
Martha’s Vineyard, Massachussets
Nella loro bella residenza, sull’esclusivo isolotto nei pressi di
Cape Cod, James Taylor e sua moglie Carly Simon stanno festeggiando
il disco d’oro che Carly ha ottenuto con il brano You’re So
Vain.
La canzone, scritta dalla Simon, è stata incisa un anno
prima a Londra.
Mentre Carly sta registrando le parti vocali insieme a Herry
Nillson, riceve una telefonata. E’ Mick Jagger che le chiede cosa
stia facendo in quel momento.
“Sto finendo il pezzo principale del mio nuovo disco. Vuoi
venire?”.
Di lì a poco, Jagger è in studio e, prendendo il
posto di Harry Nillson, presta la sua voce nei cori.
“Harry è stato molto carino”, ha ricordato Carly Simon, “ha
colto la magia delle armonie vocali tra me e Mick e si è
gentilmente fatto da parte”.
Sposatasi un mese prima della pubblicazione del pezzo con James
Taylor, Carly ha sempre tenuta nascosta l’identità del
“vanitoso”, protagonista del brano quasi a fare fede alle parole
del ritornello che recitano. “You’re so vain, you probably think
this song is about you” (“sei così vanitoso da credere che
questo pezzo parli di te”).
Tra i possibili “candidati”: Warren Beatty, Kris Kristofferson, Cat
Stevens e lo stesso Mick Jagger, tutti, ex-fidanzati di Carly.
Nel 2003, nel corso di un’asta di beneficenza proprio a Martha’s
Vineyard, Carly Simon ha promesso di svelare l’identità del
protagonista di You’re So Vain a chi avesse fatto l’offerta
più alta. Il presidente della NBC Sports, Dick Ebersol, con
50.000 dollari ha vinto la licitazione. Ma ha tenuto per sé
il segreto del nome.
“Contiene una E”, ha detto in modo sibillino.
Carly Simon, successivamente, ha aggiunto che nel nome ci sono
anche una A e una R. Il mistero continua …

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.