Rock Files Today – 09 Aprile – Vincent Eugene Craddock

Oggi, 9 Aprile 1956. Negli studi di una stazione radiofonica di Norfolk, Virginia, il 21enne talento locale Vincent Eugene Craddock sta facendo un provino: molti dicono che lui sarà il nuovo Elvis Presley.


Oggi, 9 Aprile 1956.
Negli studi di una stazione radiofonica di Norfolk, Virginia, il
21enne talento locale Vincent Eugene Craddock sta facendo un
provino: molti dicono che lui sarà il nuovo Elvis
Presley.

Nonostante sia capace di fare musica dall’età di 12 anni,
il giovane Craddock finisce arruolato in Marina nel 1952. Tre anni
dopo, è costretto a lasciare il servizio militare a seguito
di un grave incidente motociclistico per il quale si teme
addirittura l’amputazione di una gamba.

Mentre si trova in ospedale, scrive la canzone che gli
porterà tanta fortuna e che, proprio oggi, sta presentando
all’audizione radiofonica. S’intitola Be-Bop-A-Lula ed è una
semplicissima storia d’amore: Be-Bop-A Lula, she’s my baby, canta
lui e non ha dubbi: “Be-Bop-A Lula è la regina della
scuola”, dice, “tutti la ammirano nei suoi jeans rossi, balla
benissimo e io la amo tanto”.

Un certo Sheriff Davis, il dj di Norfolk a capo della
commissione artistica che sancisce la vittoria di Craddock in quel
provino, registra la canzone, la spedisce alla Capitol Records in
California che (neppure due settimane dopo) mette sotto contratto
Craddock. Il quale, sotto consiglio dello stesso Sheriff Davis (che
nel frattempo è diventato il suo manager) decide che il suo
nuovo nome sarà Gene Vincent. Quindi, si reca a Nashville
negli studi di Owen Bradley e lì, il 4 maggio 1956,
registra la versione definitiva di Be-Bop-A Lula, che nel giro di
un anno venderà oltre due milioni di copie.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.